Sorrisone alla Silvio modello cartellone elettorale e falsa come una banconota da 7 euro…

«Ciaao, allora… ti ha promossa? come è andata? ehm, che ti ha chiesto?»

«Zitta che ho avuto una botta di culo paurosa! 21!!! L’assistente mi aveva detto diciotto… perchè epitelio e cellule muscolari liscie non le avevo dette poi così bene… poi si è tenuto basso lui…. però poi il prof mi ha chiesto del metaplasma….»

«Ah però… Congratulazioni…»

«Ah, è stata solo fortuna… basta asssecondarlo molto, come i nonni anziani… Mi ha chiesto se fossi interessata alla morfologia… e che gli dicevo di no????»

«Oooh, hai fatto bene dai. Ci sentiamo allora bellezza, un bacione cara….»

Mavaffanculo. ‘Sta stronza e la sua solita fortuna [non parlatemi della solidarietà femminile. Non esiste… ho avuto l’elenco delle domande di due assistenti grazie al cremonese che si è broccolato una per ottenerne il quaderno.]. Sempre agli altri le botte di culo agli esami….

[on air: REM- Walk unafraid ]


0 thoughts on “”

  1. le donne che ho visto io agli esami sono stronze. oggi su dieci persone,6 donne, se ne salvava UNA. e poi questa una mi interrompeva (stavo parlando con un amico) per chiedergli domande di UN’ALTRA materia. O_o

    cmq io 20! (fatto in 4 giorni, dai…)

  2. Ma soprattutto, le donne che si lasciano esaminare dai prof hanno il voto più alto, tipo quelle di Camerino? (un nome, un luogo per limonare…e fermiamoci al limonamento…)

    Rigagnolo (un uom…vabbè, qualcosa del genere….un uomo, un punto interrogativo)

Rispondi