Fear and panic in the air.

Trovommi un lunedì in una simpatica località di villeggiatura. Villeggiatura, insomma… ora, vabbé, quella lì. Vuolsi che il vicino, smettendo le prescrizioni medicali stagionali, tentò sbadati gesti che all’occhio allenato di un agente efbiai sarebbero potuti sembrare quanto meno sospetti.

Beh, insomma, perdio. Metti che mentre te hai la pressione massima alta quanto lo share della rassegna stampa del tg4, ti trascini gattonando sul balcone e vedi che il vicino coi suoi capelli verderame [ma è solo un gioco], col colore reso così da tinture massive visto che voleva essere il Bredpitt tuderte e invece in testa ha una paglietta carioca, si rovescia la benzina addosso e per tutto il giardino o simili. Beh, ecco, lui ha detto che avendo perso trentamilaeuri di investimenti bancari è un po’ giù e ha crisi ossessive [e tua nonna gli dice: "Eh, ma è da tre anni che sta così, vero?" "… lei come fa a saperlo?" "Perché è tre anni, figlio mio, che ci hai frantumato i coglioni"] pensi ad alcune cose:

a) starà mica tentando il suicidio? Fammi mettere i capelli in piega che quando arriva Silvia Vada sennò sono spettinata.

b) avrà mica finito i cerini?

c) ora chiamo la Municipale e dico che un pericoloso emissario di AlQuaeda sta tentando un omicidio di massa.

Solo che poi se ne esce. Poi rientra. Poi riesce. Insomma in sei ore esce e rientra di casa circa ventotto volte [eh, il cancello cigola e l’ho contate. Il Mossad se vuole mi assuma]. Che poi non è la sua casa primaria, che ne ha quattro lì in quella simpatica località di villeggiatura.

[Le donne a tavola]

MammadiFran: "Che poi, che ci farà qui in casa che entra ed esce…"

Fran: "Vista la simbologia dell’entrare e l’uscire chiaramente verrà a farcisi le pippe"

MammadiFran: "…"

Fran: "Nonnina, scusa la trivialità ma io son così panealpanevinalvino…"

NonnadiFran: "Macchè scusa tesoro! L’ho pensato anche io, anche se non l’ho detto!"


0 thoughts on “Fear and panic in the air.”

  1. ahhahaa!! a parte che quasi potrei innamorarmi di una nonna che dice “Perché è tre anni, figlio mio, che ci hai frantumato i coglioni”, ma perchè non gli hai dato tu i cerini?;)

Rispondi