Meno male che ho traslocato*

*e non parlo del costo del tutto. Anzi, parliamone: ho 800 euri da pagare di condominio da qui a gennaio. Pensavo a darmi al traffico di sostanze dopanti, anche perché rubare in Chiesa mi pare brutto. Quante monetine da 20 cent ci vorrebbero?

Vi pare che han preso sotto, mentre scorrazzava al solito in bici nella ex strada dove abitavo io, l’assessore alla mobilità (e candidato sindaco)?
Sarebbe un po’ come se l’assessore alla sanità soffrisse di malattie immaginarie.
Cioè, poveruomo. Io lo incontravo spesso difatti lì sotto, perché ci ho gli uffici comunali vicino. Un po’ come adesso quando scendo la spazzatura e trovo altri due candidatisindaco sempre qui sotto casa mia.
Però diciamolo è brutto, perché ho realizzato subito una cosa: devo comprarmi il caschetto, e non me ne frega di sembrare esagerata. Quest’uomo accanto ora è un catorcio, perché ha sbattuto il capo a terra. Nulla di grave eh, ma io ci tengo alla mia scatola cranica. Assessore: i miei migliori auguri di pronta guarigione. Ma facciamo qualcosa qui, ché nessuno sa andare in bici e siamo davvero troppi ad andare in velocipede. Prima o poi QUALCUNO altrimenti potrebbe avere delle discussioni, e non è che ci sia l’abitacolo come in auto eh. Mmm, peccato manchi il cric ora che ci penso…

Approposito, se qualcuno che sarà assessore alla mobilità/traffico/semafori volesse annotarsi questa cosa: il semaforo pedonale di barriera Garibaldi è troppo lungo. Fate qualcosa. Ché si deve star lì a fissare quella fontana-abbeveratoia e ti fermano tutte le persone uscite dagli ufficicomunali, e che sono così incazzate che parlano con te e ti enumerano tutti i problemi. Ho una conoscenza assurda in problemi della gente. Quindi, caricandidatisindaco, se volete io con soli 800 euro netti vi spiego di cosa ha bisogno la gente. Dite che ottocento è una cifra strana? Mah, mi balzava per la mente.

Dicevo: i manifesti elettorali sono meravigliosi.
Dovrei fotografarli, ma sinceramente non mi va granché. Ma può darsi che qui si farà uno speciale. Sappiate solo che c’è un candidato della lista sgarbi che è sponsorizzato da Edoardo Costa (con lui nei cartelloni elettorali) e c’è questo omino qui.
Son cose.

Update: grazie a Cofano possiamo mostrarvi Edoardo Costa in versione elettorale (anche se ho letto che il candidato che sposnsorizzava si è ritirato per appoggiare lo scollato qui sopra)

0 thoughts on “Meno male che ho traslocato*”

  1. un mio amico è uscito da casa, in auto, a milano, dimenticandosi di allacciare le cinture. per di più, gli è trillato il cellulare e ha preso a berciare staccando ovviamente la mano dal volante. è stato affiancato da un vigile sulla punto d’ordinanza. non ha fatto in tempo a dirgli ghignando sarcastico “così siamo senza cintura e telefoniamo, eh?” che s’è piantato nel sedere dell’auto davanti, ferma al semaforo. il vigile, dico.

  2. E’ venuta un po’ storta, la foto, ma ero in macchina: scendere per farla dritta e farmi vedere che fotografavo Costa, mi son vergognato.

    Infine, mi sento di fare una previsione, così magari gliela gufo anche: vincerà il rotondaro Vignali. Non ci vuole Nostradamus eh?

  3. Ah grasie.

    So che nn c’entra una Eva, ma volevo renderti partecipe di una new entry nei miei INCONTRI FAMOSI DISGUSTOSI: dopo Accorsi e Vespa, Rocco del GF1! Martedì scorso al lavoro. Aiuto…

Rispondi