Blogfest/1

L’albergo, tranne la uaifai, fa schifo: c’è così puzza di fogna che mi sento tanto una tartaruga ninja (del resto, scrivo su splinder….).

Ho rilasciato una intervista a Francesca e Valentina di Blogosfere che ho detto un mucchio di cazzate di cui non ricordo nulla anche io.
Ho finalmente conosciuto il Confuso: son stati baci, abbracci e baciamano (il secondo in un anno, dopo Benvegnù: uomini di una volta)
Ho finalmente incrociato Livefast: ti facevo più alto (non è vero. E ha i numeri di tutti, marò)
Ho trovato finalmente il coraggio di rivolger parola a Torriero: uomo delizioso.
Finalmente io e Ciocci abbiamo scambiato parole per più di 15 secondi (eppoi se ne è andato a cena con le due di blogosfere, ebbravo, si cucca eh)

Il Martcamp per me è stato Mart-irizzante: ok, ho il fisico della lungodegente ma gnafacevopiù.

Mi sembra di conoscere Daniela_elle da una vita. E anche il di lei consorte è uno spasso.

Non trovo Andrea Beggi. Neppure Eìo ma Beneforti l’ha visto, quindi c’è. Non ho salutato alcuni per timidezza, altri li ho fissati pensando: "chiccazzosono".
Il momento topico della giornata è stato il silenzio sul bus quando Livefast ha detto: "io ho parlato male di sole due persone"

Riva del Garda mi ha accolto con un temporale di dimensioni bibliche: trappoco veniva giù di ogni.
Per domani la vedo dura ma voglio divertirmi un sacco


0 thoughts on “Blogfest/1”

Rispondi