What if you rock around the clock.

La cosa positiva è che in tutta questa settimana merdosissima domani mi concentro su Michaelone Stipe, sui supporter, su incontrare della gente che è dietro ai blog, sul bellissimo asfalto (!) di Casalecchio e su tutto quello che un concerto della band che seguo da più tempo può darmi.

Più di merda di così non può andare. Non ditemi che può piovere, ché la scorta già l’ho fatta a Riva.

Hey kids, where are you
Nobody tells you what to do, baby
Hey kids, rock and roll
Nobody tells you where to go, baby

mp3: R.E.M. – Drive (live)

Update: comunque stanno riprendendo le trasmissioni -tutte- di Radionation. Ci sono ancora posti liberi per chi volesse trasmettere. In caso, commenti e mail saranno sicuramente vagliate. A breve anche notizie sulla ripresa di Radiosglaps (probabile questa domenica, certa la prossima) e su un Galà che vi presenterà tutti i programmi della rete. Checculo, eh?


0 thoughts on “What if you rock around the clock.”

Rispondi