Se volete votarmi è perché mi serve il secondo reggilibri nella mensola.

Ogni anno la gente (TM) prende i Macchianera blog awards troppo seriamente.

Vedete me che l’anno scorso ho vinto come blog rivelazione. Rivelazione perché? Perché suppongo che i travaglini non l’avessero mai visto (dai, sono loro che guidano in massa le votazioni)
Cosa ho ottenuto: nulla, tranne un bel po’ di cazzeggio tra amici. Nulla e una intervistina corta corta sulla Gazzetta di Parma, vicino alle recensioni dei ristoranti e alle foto dei sedicenni in discoteca.
Figata eh.
Ho fatto un barcamp e per farlo bene come del resto alla fine è stato mi son potuta basare solo sulla mia testardaggine. Non ho avuto ulteriori offerte lavorative. Non mi hanno regalato cellulari. Non mi hanno proposto di scrivere libri. Non ho avuto oltraggiose botte di culo derivanti dalla gestione di questo blogghino.
Cioè, basta pippe. Non è che se vinci un MbA diventi chissà cosa. O sei un bravo comunicatore/cazzaro/testadimminchia o non lo sei. Tolto che se rivinco qualcosa faccio nuovamente l’istriona sul palco e casino cogli amichetti (potrei prepararmi qualcosa, ma poi porta male, quindi improvviserò) (sì, l’anno scorso tutti salivano mogi mogi sul palco, scazzati come se paresse brutto e io invece ho esultato come se avessi vinto i Mondiali)

Se volete votarmi la scheda è questa. Naturalmente tengo molto all’ultima categoria, perché il nome è orrendo. E anche perché mi pesa il culo: non voglio andare all’ikea a comprare il secondo reggilibri. Su, da bravi. Veh.


0 thoughts on “Se volete votarmi è perché mi serve il secondo reggilibri nella mensola.”

  1. …… fa disorganizzato.

    una come te il 29 si mette in proprio … fortuna che ti vogliamo bene e ti vogliamo spedire all’Ikea che ti piace tanto e fare casino sul palco.

    ps fatto il 24

Rispondi