V'avessi detto l'invasione della Polonia.

Castello di Buda.C’è questo minuscolo problema che mentre vai dalle altre parti e la maggior parte della gente (mica quella intelligente, dico proprio l’uomo della strada, quello che guarda la defilippi tipo) ti risponde con suoni gutturali riconducibili all’uuuuuuuh, te dici Budapest e la gente ti risponde ah.

Certo che l’industria del porno ha influenzato un casino le coscienze eh.

[invece c’è di tutto. Dalle terme, allo shopping coi prezzi circa 20% meno dei nostri, alla cucina, alle robe da vedere. Malfidati. Rocco vi è debitore però.]


0 thoughts on “V'avessi detto l'invasione della Polonia.”

Rispondi