Cavallo oh oh ma donato.

Un po’ tutte le cose che mi ha regalato mio padre o non me le son godute o mi han portato una sfiga tremenda.
Cosa a parte può essere considerata la mia macchina. Mio padre voleva farmi per forza una mercedes, e io no. Quindi alla fine me l’ha fatta controvoglia, sbagliando i miei dati anagrafici al concessionario e cose simili, ma me la fece.

Ora la mia macchina è molto simile a me: scema come me, sfigata come me, con cose inspiegabili come me.

  1. D’un tratto si era asciugato, dopo che s’è cambiata la cinghia del motore, tutto l’olio dentro il motore. Si stava fondendo. Cosa volete che sia. Così, l’olio, evaporato. Per magia.
  2. Sull’autostrada austriaca un sasso ha colpito il parabrezza. Dal nulla, non c’erano macchine né anima viva. Forse un meteorite? Diventerò cliente carglass domani.
  3. Si lamenta dell’avaria delle luci di posizione quando ha mediamente freddo. Quando ha molto freddo non si lamenta più di nulla. Anzi, dopo la prima volta che ha preso molto freddo quest’inverno le son passati anche un paio di rumorini sospetti.
  4. La gente al parcheggio apre sempre la portiera molto forte addosso alla sua carrozzeria. Ergo in viaggio si è ricoperta di uno strato composto da smog, antigelo, sale. Qualcosa mi dice che quello strato lì lo farò togliere alle persone che ci si strusciano addosso ai parcheggi, almeno pareggiamo.
  5. Si lamenta dell’avaria alle luci di posizione ma in realtà funzionano. Qualche mese fa smise di funzionare l’apertura cristalli e portabagagli: fu bello, perché nel portabagagli c’era la mia borsa della palestra, quindi dovetti ribaltare il sedile posteriore per prenderla.
  6. Dite che ha problemi di elettronica?

0 thoughts on “Cavallo oh oh ma donato.”

  1.  come ben sai, anch’io ho un’alfa.
    io sono cliente carglass da agosto 2008 quando il parabrezza si è quasi "aperto" in due stile mar rosso.
    la spia degli iniettori si accende spesso e volentieri a caso e per nulla.
    fortunatamente l’unica manutenzione che le ho dovuto fare quest’anno sono state le gomme la settimana scorsa.
    è un’auto che fa penare ma voglio troppo bene a quel catorcietto (forse perché mi sento molto vicina a lei?).
    nicole

  2. Ti ha già fatto lo scherzetto per cui, siccome ci ha il ginocchio che fa contatto con l’avantreno (o robe così), alla fine non va a più di 120 km/h come se ci fosse un blocco (c’è un blocco, infatti) però sul manuale non c’è scritto e allora tu non capisci perché mentre stai sorpassando un lumacone in autostrada, pure se pigi sull’acceleratore come re volessi acciaccare un bacarozzo, lei fa finta di niente e s’inchioda sui 120 al massimo, cicca-cicca?
    No, perché la Merdecess… ehm, la Mercedes di mio papà lo fa, ecco.
    Giorgia

    (che ce lo metto a fare il linkio del blog? Tanto s’è magnato il MySQL o qualche altra roba lì e non funzia niente…)

    (secondo me pure il mio blog è Mercedes.)

Rispondi