Metodi alternativi di festeggiare.

A mezzanotte nel parcheggio Arena, di Verona, mi sono tolta i jeans rimanendo in mutande in auto perché i pantaloni erano bagnati di 4 ore e mezza di pioggia da concerto (oh, la giacca impermeabile impermeava solo la parte del tronco) (beh, ma l’importante è coprire quella zona per evitare la polmonite)

Tutto ciò però mi ha destato dell’allegria.


0 thoughts on “Metodi alternativi di festeggiare.”

Rispondi