Dici il Karma.

  1. I The Joy Formidable mi hanno rinviato l'intervista dopo cena. Non loro, il tour manager, che poi dopo invece vedendomi si è ammorbidito. Giuro: non gli ho fatto né detto nulla.
  2. Ho cenato vicino a loro e a un collega, di Parma. E non ci conoscevamo.
  3. La pizza era molto buona. Loro vicino hanno mangiato leggero. Poi in camerino invece avevano schifezze tipo i fagioli piccanti in scatola con salsina.
  4. Il registratore durante l'intervista non ha funzionato nei primi 5 minuti. Meno male dicevamo cazzate come era la prima volta che suonate in italia? no, c'eravamo per i temper trap. Ah, ganzo. Sapete che il vostro disco è uno dei due dell'inizio dell'anno che mi garba di più? E sapete che mi sembrate come le Hole se fossero state normali? Ah, grazie. E' la prima volta che ce lo dicono, figo come paragone. E cose simili, ricostruibili. La prossima volta uso anche il cellulare.
  5. Poi gli altri 17 minuti dopo il bicchiere di Chianti sono andati ok.
  6. Anche le foto al concerto sono andate ok.
  7. Anche il concerto è stato figo. Loro sono pucciosissimi fuori e grintosi sul palco.
  8. Poi non ho visto il gradino del Covo uscendo dalla sala. Sono caduta. Mi sono spatafasciata il ginocchio sul piede di un altro ragazzo. Il dolore però era così forte che sono svenuta (sì, è comodo, con molto dolore svengo)
  9. Fortuna c'era mia mamma sennò non mi avrebbe più mandato a concerti o mi avrebbe dato un girello per andarci, tipo anziano con handicap. Invece ha detto "oh, poteva capitare anche a me".
  10. Cammino, ma il ginocchio mi ha fatto malissimo. Ora domani dovrò allenarmi in acqua. A chi mi ha tirato la macumba: "grazie, spero che ti possano scendere le emorroidi a guisa di gatto a nove code"

5 thoughts on “Dici il Karma.”

  1. ciao Francesca
    mi dispiace che tu ti sia fatta male. Vi avevo cercato alla fine del concerto per salutarvi, ma non vi ho visto.
    Ho preso un paio di 7" e ho pure salutato Ritzy prima di andarmene.
    Get well soon!
    Antonio

Rispondi