Il giuoco del ràgbi.

Paris:Io di rugby non ci capisco nulla, ma credo che dipenda dalla cosa che non mi ci sono mai applicata. Ma ieri abbiamo vinto sulla Francia, e mi è venuta in mente questa cosa.
Di Saint Denis circola sempre codesta agiografia: ch'egli stesso avrebbe portato la propria testa, dopo la decapitazione avvenuta nell'Île de la Cité, da Montmartre (che vuol dire appunto "Monte del martirio") a Saint Denis, per una via che fu poi detta Rue des Martyrs, consegnandola infine ad una nobile romana, Catulla, la cui famiglia possedeva quel territorio.

Allo stadio di Saint Denis non ci giocano il rugby?
Comunque, la storia di questo qui con la capoccia sottobraccio per chilometri (qua è la statua nel giardinetto di via dei Martiri a Montmartre, sotto ci sono i giuochi dei bimbi. Ma in tutte le chiese parigine ci trovate la sua iconografia così, presentante la testa) mi ha sempre fatto pensare che alla fine stava per fare meta. Ecco.


Rispondi