Switch off/on.

Prima Tere diceva su twitter questa cosa verissima: se ti si prende una brutta scimmia/infatuazione/isterismo momentaneo per una band poi appena dopo averli visti live un po' ti passa.

Se non ti passa e appena già sali in macchina metti il cd inizia ad essere amore. Io ve lo dico.


0 thoughts on “Switch off/on.”

  1. concordo alla grande Fran!!!!
    mi è capitato… non importa se il concerto è a 70 km, a 240 o al di là della Manica.. tornare a casa/albergo e continuare a risentire continuamente in macchina le canzoni ascoltate fino a 10 minuti prima live con ancora l'adrenalina che ti scorre nelle vene… è una delle sensazioni più belle che abbia mai provato!!! 
    Kanachan

Rispondi