Ma ricordiamolo, anche, pacatamente "If we die, we die togheter"

O dell'anche maremma mayala.

[nell'indecisione fine del mondo sì/no/non risponde ascoltiamo tutti Neutron stars salcazz dei Muse: arriviamo tutti dritti dritti espiati nelle Colpe]

[non sentite in essa il cloppete cloppete del Tristo Mietitore?]

[tutti mietuti nell'ouuuscean]

[la finisco]

Ciao, io vorrei dire a tutti quelli che si inventano predizioni (tipo che domani Gesù dovrebbe passare, secondo questi qui) e fondano religioni li invidio molto. Io non avrei né tempo né il coraggio delle mie azioni a parlarne in giro, di robe del genere. Ci ho questo pudore che mi blocca molto.
[ed anche un senso di attenzione che OPS GUARDA UNA MOSCA invidiabile. Del tipo che adesso stavo scrivendovi queste cagate e ho twittato questo. Sì, sto facendo tre cose assieme: embè?]
C'è questa cosa che io ho sempre discusso solo col mio pupazzo, Rodesindro. Questa cosa del fondare una religione nuova. Lui sembra molto propenso a questa cosa: l'altro giorno mi ha anche spiegato la sua nuova idea: dopo che vi avevamo detto che era propenso a farsi passare come pupazzo santo visto che il mercato sarebbe molto ampio (preti che si comportano male coi bimbi, bimbi traumatizzati… il pupazzo santo coprirebbe una nicchia e sarebbe rassicurante e avvicinante) sia per gadget che per tournée e simili (non fatemi cercare il post, mi pesa) ha detto che ci sarebbe una soluzione migliore.
Ora il pupazzo vorrebbe diventare Faraone. Perché -ha detto- coniugherebbe il comando all'essere in pratica visto come una divinità.
Quindi mi ha detto se per favore, oltre a dargli tutine nuove, magari chiedendo alla famiglia Bellamy quelle future dismesse dall'erede (raccomandandosi che magari un paio glitterose sarebbe figo) lo faccio studiare per farlo diventare Faraone.

La vedo dubbia.

Il problema è che il mio pupazzo ha avuto molte idee circa la gestione populistica. Queste idee poi sono state adottate anche da uno basso, lampadato e un po' mignottiere che comanda nel nostro Paese. Ora, Rodesindro ci tiene tantissimo a dire che l'idea di ripristinare il Faraonierato è la sua. Sisamai.


0 thoughts on “Ma ricordiamolo, anche, pacatamente "If we die, we die togheter"”

Rispondi