Ma va tutto bene.

Ho un grosso problema da un mesetto a questa parte. Non ho la temporalità delle cose. Una cosa che tu mi dici sia avvenuta la mattina magari nella mia testa è avvenuta tre giorni prima, o il contrario. Inizia ad essere frustrante, specialmente quando in giorni come oggi tendo a rilassarmi un pochino perché magari in casa non sono sola così non ricordo più se ho preso i farmaci o meno perché spero che gli altri se ne accorgano quando dico se le sto prendendo o meno.

Non so, quando capita così mi sento da buttare e inutile. E' una cosa incredibile quanto la mia testa non funzioni e io invece mi sforzi a fare le cose e ad essere attiva, però devo sempre girare o scrivendomi le cose o dicendole a qualcuno o dovendo avere qualcuno che me le ricorda. Ora, un po', mi viene da piangere.


0 thoughts on “Ma va tutto bene.”

Rispondi