Altro che Macao o Singapore.

Il bilocale più densamente popolato è codesto che mi confina con la camera: due nonni parlanti idiomi del sud che non riconosco se calabresi o pugliesi mai sentiti, due genitori che si insultano dicendo che tu sei un fallito, ma io tanto ti lascio eh da un momento all’altro perché mi fai schifo (del resto, uno che russa così tanto con un’apnea notturna di 22 secondi ogni due respiri -scusate deviazione professionale- se non schifo ecco minimo compassione); un bimbo che piange sì tanto che si sveglia alle 4 di notte piangendo e poi viene percosso alle 8 se non si sveglia a piangere e non viene uscito ai giardinetti neanche col sole.

Più.

Adesso c’è un martire: il cane. Il cane che finalmente quando abbaia fa meno casino di tutti.

Lodato sia bau.


Rispondi