I need your loving, like the sunshine.

Ieri ero lì al concerto dei Kasabian, che ok: li ho visti tipo una volta ogni due mesi. Ok che tutti mi dicono “Sony ci ha buttato su troppi soldi, li stanno recuperando”. Ma io coi gruppi a cui ci voglio bene ho sto problema che se sento qualcosa che non va è come se qualcuno di famiglia sbagliasse. Io lì a Ferrara quando hanno inziato mi son crucciata col chiedere cosa cazzo è che non andasse. La voce di Tom è diversa. E quindi rispetto alle altre cinque volte magari devi capire che non è quello che ti aspetti: perché in questo caso (come altri due concerti visti in stream prima) vedrai un concertone della madonna fatta lì dallo stampicone allampanato con la pantegana in testa. Che diciamolo: se non si fosse capito come amo i Muse io amo Pizzorno. Quindi dopo l’inno mameliano strombettato, la “mia” take aim lo sento partire con sta cosa qui e vado in panico e ci ho tutti i sentimenti del mondo in circolo per il corpo:

Poi ok, Sergio si è crepato in controcori a manetta. Ricordavo i twit di Annalisa dal T in The Park dove disse “ma cazzo ha Tom alla voce?” e infatti è così: manca tipo qualcosa nelle frequenze, specie quelle più mediobasse che possono tranquillamente tradursi in “sto coglione ha corso sudato, mbriaco e ignudo dopo un concerto e ha preso ‘na freddata”. Fosse la prima volta.
Ma la cosa figa è che questi qui, che la maggior parte delle persone considera dei cazzoni, invece son dei gran professionisti. Chi era lì mica ha colto le pecche e tutto. Questi qui spaccano per quanto suonano bene anche con un Meighan col raspino in gola.

Ma ora Tommeh, checcazzo, sent’ammè: andiamo a fare du’ cure termali perché sennò non mi arrivi a modo a fine tour.


9 thoughts on “I need your loving, like the sunshine.”

  1. ciao fran,
    anche io dopo padova mi sono fatto i kasabian a ferrara…che dire, se la “cavicchiano” abbastanza….tra l’altro mi sa che ero nei tuoi dintorni a giudicare dalla posizione a cui è stato fatto il video…anche tu sentivi il basso che copriva molto le chitarre e a volte la voce di tom? forse l’unica pecca…
    una domanda: hai assistito anche tu all’episodio della litigata e carabinieri con tanto di ceffoni e calci un’oretta prima del concerto? scena epica.
    un saluto!

    1. Ciao Giacomo!
      A dire la verità Tom non mi è piaciuto a sto giro, perché aveva proprio alcuni toni vocali che non uscivano… sta così dal T in the Park. Secondo me ha preso una freddata o simili. Fortuna che il concerto poi l’ha molto preso sulle spalle Sergio :)

      Ho intravisto la scena ma non capivo! Sai dirmi di più? Ho visto ‘sto tizio poi applaudito al ritorno e boh, lol. Solo che stavo cazzeggiando con le amiche e non capivo.

  2. cara fran, io i kasabian li ho visti e rivisti. in itaia, in patria, in mezzo mondo. l’ultimo concerto era novembre e ho pensato: http://andratuttobene.com/kasabian-velociraptor-tour-alkatraz-milan-21-11-11/
    il problema fondamentale continua ad essere che dall’uscita di West Ryder Pauper Lunatic Asylum questi non si sono più fermati come si deve! hanno fatto pure un nuovo album in mezzo (senza infamia e senza lode, per altro) e ripreso i tour, data dopo data, tappa dopo tappa. La sony non recupera investimenti sul live, al max vende 2 copie in più. ma non è un buon motivo per sfruttare sti poveretti, che stanno esalando gli ultimi respiri di una fatica senza fine! ma povere stelle! vorrei fare una raccolta firme “free kasabian” per concedergli almeno un anno di fermo. riposo. vacanze. fidanzate, moglie e figli. fateli vivere! intanto giovedì vado a rivedermeli. Io speravo, ma dopo averti letto so già come andrà. Spoilertrice a tradimento! :)

    1. Haha. Io ci sto allo striscione FREE KASABIAN. Tanto più che vedo per loro una fatica inutile il live acustico in FNAC ora che il disco è uscito da oltre un anno. Poveri cicci.

  3. praticamente una tipa si è scagliata contro questo ragazzo, al grido di “porta rispetto che ho un figlio a casa” (la tipa era visibilmente pazza) che dopo ceffoni e calci è corsa dai carabinieri che hanno portato via entrambi. dopo circa 20 minuti è tornato il ragazzo che è stato accolto calorosamente…l’applauso era meritato…

      1. cmq mi sà che uno dei tipi che ti copre con la testa sergio c’est moi. davanti a me avevo uno con i capelli a fungo con in mezzo spaccatura alla mar rosso e mosè. se davanti avevi uno con una maglia blu, e a fianco un ragazza bionda con maglietta beige e pantaloncini rossi ti chiedo scusa, l’altezza a volte da anche dei problemi…agli altri…

        1. Mmm, boh. Non ricordo chi avessi avanti, giuro. Non dirlo a me: ho sempre il terrore di ingombrare a chi mi è dietro (sono 182 e porto sempre scarpe basse, ma ecco…)

  4. Ehm…. io sarei l’Annalisa menzionata qui sopra, pardon ma ho letto solo ora, quale onore <3. Non ho assistito a tanti live dei Kasabian, purtroppo, ma ho visto molti video, e il problema alla voce l'ho notato lo stesso. Cioè volevo finire qua ma mi dice che il commento non lo accetta perchè forse è troppo corto! Wtf?

Rispondi