Le stelle ce le abbiamo messe noi, di carta.

Oh, voi lo sapete che quest’anno per fatti più grandi e più brutti Ferrara sotto le stelle non era più nella magica piazza solita. Quindi noi che gli vogliamo bene a quella manifestazione lì e a tutta la musica che ci ha dato ci siamo inventati un concerto su carta.

lestellesopralatavola

I testi e i disegni saranno pubblicati anche online sui server di Ciccsoft (se reggono, cit. Enver) dopo l’Ostensione delle Tavole della Fede. Il via libera per parlare della faccenda (per chi vorrà, ovviamente, non ci sono obblighi, siamo nella Casa delle Libertà?) sull’internet ci sarà dopo il post su Ciccsoft che spero di fare domani pomeriggio.

Il post è stato fatto ed è qui. Ecco.


Rispondi