Sì, però bendatemi quando Chris suona la Kitara che ci ho i calori.

Non riesco a scrivere una review di The 2nd law. Fortunatamente non lo devo fare da nessuna parte, aha! Su Radionation abbiamo amabilmente tamponato con la fantastica recensione di Alberto Cipolla (che se mi fa anche quella dei Mumford mi toglie il secondo problema etico dell’anno, grazie), qui sopra -noto ritrovo di loschi figuri che ormai mi difendono con gli altri che non capiscono che la roba delle prime impressioni era più una cosa da moleskine che da blog- vorrei farlo. Ma non ci riesco. Quando riascolto l’album c’è qualcosa di fondo che ancora non capisco. Sono questi i momenti in cui vorresti entrare nella testa di Bellamy. Poi ci pensi e rileggi: nella testa di Bellamy. Ecco il problema. E’ una cosa ciclica.

La cosa che però mette d’accordo tutti è che i Muse spaccano dal vivo. E che io rosico tantissimo perché non sono più riuscita a prendere il biglietto per l’inizio del tour. Maledetti mangiarane. Quindi? Quindi stasera visione dell’itunes festival, pregando che quel maledetto software demmerda e la mia connessione di guano collaborassero. E’ successo. E cosa si è visto? Un Bellamy spumeggiante che faceva il brillante: parlava a velocità quadrupla rispetto a quello che ci ricordavamo (KATE AIUTACI: non cantare lento ma parlare!), nel suo idioma bellamese, zompettoso, ridendo come uno scemo. Ossia me quando sono nervosa ma sto per fare qualcosa che mi piace tantissimo: sembriamo tossici ubriachi ma vi assicuro che siamo solo scemi.

La cosa figa è che finalmente hanno dato un microfono funzionante (a volte anche troppo, nei controcori) al sig. bassista. Chris, già totem (!) della fertilità maschile musicale (l’altro giorno ho letto che ha detto alla moglie su twitter “no basta, abbiamo chiuso bottega”) quando suona la nuova kitara per Madness mi manda in picco gli ormoni. Come minimo ovulo, e come massimo se lo vedo a ripetizione sposto la mia menopausa a 78 anni.

Su twitter reazioni molto simili. E sul socialino siamo riusciti a mandare in trending topic i Muse. Come dei bimbominkia qualsiasi. Anche se siamo più noiosi dei bimbominkia quando ci concentriamo eh: e questo, e quello, e l’altro.

Le mie lagnanze:

  • Come mi stava sul cazzo Feeling Good (ce la siamo finalmente tolta?) ora la mia battaglia si sposta su Starlight. Cheppalle. Daje Mattè: non ti ricorda la tua ex? Allora evitiamola.
  • Finire con Survival è coitus interruptus.

[via alle telefonate!]


Rispondi