Questo Natale fai un regalo selvaggio

Sapete come la tenutaria di questo blog sia così toccata da ogni tipo di passione verso gli animali e come sia un po’ soffocata nella sua casa dall’accumulo di peluche. Sapendo che quindi queste due cose possono essere riunite in una sola, capite che ogni volta che leggo dell’iniziativa delle adozioni del WWF italia sbavo come se fossi il cane di Pavlov perché tuttto questo diventa reale.

Anche quest’anno il WWF mette a disposizione la possibilità di adottare le specie a rischio in occasione del Natale. Panda, ghepardo, orango, tigre, gorilla, elefante, delfino, orso bruno, lupo, pinguino, foca, orso polare, leone oppure 3 specie insieme (trio). A seconda dei livelli di rischio e del tipo di minaccia della specie, il WWF interviene a tutela ostacolando il bracconaggio, la deforestazione, l’inquinamento, fino al vero e proprio soccorso delle specie ferite. Ci sono diversi tipi di possibilità di adozioni . Puoi scegliere “l’ adozione semplice“: avrai la scheda aggiornata della specie, il certificato nominativo, una lettera di Fulco Pratesi, Presidente Onorario del WWF. L’adozione con peluche include un peluche WWF (oltre al contenuto della semplice). L’adozione digitale uno sfondo per il desktop, una firma digitale e uno screensaver della specie scelta. I trio, polare (orso polare, foca, pinguino), africano (gorilla, elefante, ghepardo), asiatico (panda, tigre, orango), italiano (lupo, orso bruno e delfino), e il nuovo trio felini (tigre, ghepardo e leone) includono, per ciascuna specie, la nuova scheda, il certificato, il peluche WWF di ciascun animale, una lettera di Fulco Pratesi, Presidente Onorario del WWF Italia. Ciascuna soluzione potrà essere per te o da regalare a qualcuno. I costi vanno dai 30 euro ai 125 euro e durano un anno.

WWF natale 2012 insomma è un bel pensiero di far regali: anche perché la consegna, se ci pensate perlomeno una settimana prima, è garantita!

adozioni

Articolo sponsorizzato


Rispondi