Pick1, Parlaci di te

Lo sappiamo tutti che Tim è piuttosto attiva nel mondo dei social media. Mi pare di ricordare che furono tra i primi ad approdare su twitter come customer care (lo ricordo a causa di problemi avuti e risolti proprio tramite il customer care via twitter).

Ora possiamo tutti partecipare più attivamente alla creazionedi nuovi servizi appositamente pensati e realizzati in base alle effettive preferenze degli utenti, e non solo segnalare malfunzionamenti o desideri. Nasce, infatti, dalla partnership tra Tim e Pick1 un sondaggio che vuole indagare l'uso che facciamo dei social media. Sapete ormai che ci capita sempre più spesso di usare in maniera attiva i social network, anche senza pensarci. Quante volte, ad esempio ci capita di twittare mentre guardiamo il nostro programma preferito o di postare su Facebook la canzone che stiamo ascoltando in radio. I social network fanno parte della nostra vita, non c'è evento o notizia che non venga commentato, condiviso o fotografato sui vari social, allo scopo di mantenere sempre attiva la comunicazione con gli altri.

A Tim interessa tutto questo: come ci comportiamo con i social, come interagiamo. E per questo ecco che c'è un velocissimo sondaggio su Facebook da fare a riguardo.
Ad esempio, chi vi scrive ormai vede il telefonino come estroflessione del proprio braccio e il controllo di twitter è compulsivo sia la mattina al risveglio sia durante alcuni programmi televisivi tenendo le fila degli hashtag…
[e poi diciamolo: che benedizione sono stati gli smartphone per quando si va al bagno?]

 
Articolo sponsorizzato


Rispondi