Parigi: come raggiungere gli aeroporti al miglior rapporto tempo/prezzo

Per noi abituati ad aeroporti magari più funzionali Parigi non ci fa sentire messi così male in Italia…

Qualora non vi avventuriate con Ryanair le opzioni per raggiungere Parigi sono due: o Roissy-Charles de Gaulle o Orly. Ultimamente voli anche di compagnie medio low cost (vedi Vueling: ma occhio, arriva al terminal est e non sud e quindi dovete prendere l’Orlyval gratuito, questo della foto sopra) per raggiungere la parte sud da dove partono bus e tram) atterrano nel secondo scalo. Oppure per CDG: quasi tutti i voli per l’Italia partono dal terminal 2, quindi non ci sono grandi problemi (se non quelli di collegamento interni)

Cosa conviene prezzo-durata da Orly

A soli 3,60 euro con i biglietti comprabili alla fermata, si ha la linea tram 7 (inaugurata a novembre 2013), che collega l’aeroporto di Orly (sì, dovete seguire le indicazioni per il parcheggio e scendere prima che vedete Starbucks) con la stazione Villejuif-Louis Aragon, capolinea della linea 7 della metropolitana. Il percorso è di circa 35 min più tratto in metro (da calcolare secondo dove siete). A me addirittura è bastato un solo biglietto, non avevo letto che non c’era l’opportunità di usarlo da tram a metro (ma a volte mi ha bloccato l’abbonamento, vallo a capire!)

Da qui potete anche comunque considerare che Orly ha una stazione ferroviaria interna ed è collegata alle linee RER B e C che conducono al centro della città. RER B (orlyval) è solitamente la più rapida

Cosa conviene in rapporto tempo-prezzo per Charles de Gaulle

Calcolate che poi dopo dentro dovete camminare un bel po’ (peggio di Fiumicino e Malpensa): la RER B assolutamente. Anche perché sono 10 euro da qualsiasi stazione metro e poi RER la prendiate. I tempi di percorso poi sono 25 min da/per Gare du Nord , 30 min da/per Châtelet-Les-Halles, 45 min da/per Denfert-Rochereau. Vi porta sotto il terminal 2 e da lì ci sono un po’ di scale mobili e tapis roulant prima di ritrovarvi di fronte alla zona tristanzuola dei gate.

Comunque per risparmiare per CGD: anche easyjet ha dei bus molto low cost prenotabili sul suo sito, che partono dalla zona di Opera.

Per il resto dei pass: lasciate stare la paris visite e prendete il più economico mobilis, occhio solo a scegliere le zone dove usarlo (normalmente per il 75% delle attività turistiche la zona 1-2 va benone) (e nel mobilis anche parte del raggiungimento di Orly è incluso.


Rispondi