BCD Records: Foto e artwork originali dalle copertini di grandi vinili, da “Heroes” di David Bowie a “Aurora” de I Cani, dall’1 al 19 giugno a Parma

BDC- Bonanni Del Rio Catalog, la societa’ che gestisce la collezione di arte contemporanea di Lucia Bonanni e Mauro Del Rio, lancia BDC Records (BDC6), una mostra di più di 30 artwork originali firmati, foto a tiratura limitata e pezzi unici di copertine di dischi cult stranieri e italiani.

La mostra sarà allestita dall’ 1 giugno al 19 giugno, a BorgoDelleColonne28 a Parma: si tratta di una chiesa sconsacrata, quartiere generale di BDC.

Tra le opere esposte ci sono artwork internazionali originali come la foto di copertina del primo disco dei Ramones, quella diLondon Calling dei Clash, quella di Heroes di Davide Bowie o di Transformer di Lou Reed, ma anche l’Italia è rappresentata con foto orginali degli artwork di album di Battisti, CCCP, De Andre’ e Pino Daniele.

Oltre a queste ci sono copertine di album indipendenti italiani, ad esempio Giardini di Mirò, Offlaga Disco Pax, I cani, Bausetelle, tra cui tutti i premiati degli ultimi anni di “Art Vinyl”, l’award delle migliori copertine italiane.

Si tratta di foto originali, tirature limitate o pezzi unici, acquistate direttamente dagli artisti o dalle gallerie che li rappresentano: i fotografi sono grandi nomi italiani (come Luigi Ghirri) e internazionali (come Pennie Smith) ma anche giovani emergenti come Silvia Cesari, Pasquale De Sensi, Dino Maggiore, Kae, Gianluca Moro e molti altri.

Saranno tre gli eventi collegati alla mostra: si parte con l’anteprima giovedì 26 maggio con il live acustico esclusivo diIosonouncane, mentre per l’inaugurazione ufficiale di mercoledì 1 giugno saranno i C’mon Tigre a salire sul palco per uno show esclusivo durante il quale ci sarà un live painting di Danijel Zezelj. Per la chiusura della mostra sarà la volta diFatoumata Diawara, musicista maliana e del dj set di Populous.

L’anteprima sara’ a inviti, l’ingresso alla mostra (incluse apertura e chiusura) prevede una donazione totalmente a favore di UNCHR (donazione minima suggerita: 5 euro per la mostra; 15 euro per apertura e chiusura)

Sponsor della mostra è Waxman Brothers, che rielaborerà la chiesa con la propria linea di interior design Kuishi.

www.facebook.com/BonanniDelRioCatalog/?fref=ts

www.bonannidelriocatalog.com/


Rispondi