22 Aprile.

Esattamente un anno fa decisi di aprire questo spazio.
Il mio amico squeeze [scusa se approfitto a chiamarti amico :P] mi fece vedere il suo e io dissi: «Perchè no?»
 
Da un perchè no siamo passati a un aggiornamento quasi costante, alla trattazione dei peggiori temi, all’allargamento degli amici sulla piattaforma tanto da cambiare il nome blog in sglaps ergendolo a simbolo di una filosofia scribattistica, aggregazioni in aggregazioni, concorsi, linkaggi di uips, amicizie vere e proprie, chattate varie e scambi di mail con pseudofans o consumatori di fans [n.d.Fran, farmaci antinfiammatori non steroidei].
E non solo consumatori di aulin. Qui vi fate robbba davvero bbbuona. Manco una settimana e vi inventate che sono incinta, e quando non manco a volte mi date pure ragione. Vi avverto: è pericoloso.
 
Alla fine ho portato un altro amico. Quindi la cosa deve essere ciclica.
 
Pensavo di scrivere un post bello, gagliardo e fico.
Ne sta uscendo un post intriso di amarcord, marchettaro e innegabilmente un po’ triste, amisci. Perdonatelo, come tutti i post che non avete sopportato. Ma per me son tutti bellissimi [rotfl] e interessantissimi, sennò non scriverei no? Tornerei a disegnare paesaggi toscani sul banco, con la matita, sfumandola… e quando la gente arriva mi fa:
«Cos’è che disegni? i cipressi? i cimiteri??»
«Non capisci un cazzo… ne è la prova. Ora dimmi come ci fa ad essere il cartello a senso unico, il palazzo e il laghetto al cimitero…»
«Ma il cipresso….»
«Granducato uber alles.»
«Uberchè?»
«Guarda, il problema è che questa è una matita ikea, quindi potrei non resistere all’istinto che in questo momento mi fa pensare il punto esatto del tuo corpo dove infilartela…»
«AHAHA! Come fai ad essere sempre così simpatica…? Perchè non vai allo Zelig?»
Solo che questa conversazione sarebbe dopo da mettere qui sopra.
 
Dimenticavo. La fondazione di questo sglaps coincide con il compleanno di mia madre. Non ho fatto apposta, ho proprio "fondato" a caso.
È una bellissima coincidenza, visto che di quella donna ho la massima stima e i massimi sentimenti di benevolenza figliale.
 
Auguri mammina e auguri a stocosoqui.
[minchia che fatica scrivere post ad argomento, pffffffffff…. ]

0 thoughts on “22 Aprile.”

  1. anche io ti porgo sentiti auguri, ma siccome sono una linguista rompicoglioni mi trovo costretta a correggerti: di dice LAUGHING, non loughing.

    Buon comple-sglaps!!!

  2. LaughingOutLoud? ammazza che linguaggio GGGiovane che usate regaz, me lo insegnate??

    ;-)

    cmq lo sapevo della Falchi, non mi sembrava all’altezza.

    cmq ho scoperto che e’ il giorno mondiale della Terra, dal 1970.

  3. si cara come ha gia ricordato steve sei un po la fonte inspiratrice di tutti noi….

    auguri neh…

    (mamma mia che leccata…)

    join franclub 2005!

    (in regalo ai primi 100 un ciddi dei muse cantato dalla fran!)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.