Opere (senza omissioni)

La galleria fotografica odierna di Repubblica è meravigliosa nel suo genere.
Saranno esposti al MoMa di New York questi avvertimenti iconograficamente più efficaci dell’italiano bandeggio mortuario delle sigarette.
Potete ammirarle qui.

0 thoughts on “Opere (senza omissioni)”

  1. L’epitaffio piu’ bello lo trovai nei pacchetti irlandesi: Smoke can cause a slow and painful dead.

    Frasi incisive ci vogliono, non stile segnaletica stradale, che tanto tutti ignorano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.