Il calendario degli sglapsers per il 2007.

Premessa: mi sono divertita.

L’idea mi è venuta tra Natale e Santo Stefano, e dialogando col mio muso ispiratore Vezzoli ho pensato che era giunta l’ora di fare qualcosa di stupido, autoreferenziale, aggregativo, ironico e bello per la sglapsosfera. [in realtà, lo confesso, il merito è anche di quella splendida bottiglia di est! est!! est!!! che accompagnava i cibi]

Il calendario degli sglapsers. Uomini. Che si fa presto a metterci la figa, per aver successo.

In realtà l’ho anche pensato perché ho un solo calendario a casa e me l’ha donato il farmacista, ma è un po’ triste. E allora ho detto, ma diamine, sto dialogando col maestro dell’autoscatto, cielo. Facciamone un calendario.

In realtà infatti l’idea iniziale era: "ora, a chi chiedo? farà loro piacere? sicuramente quelli che già si fotografano autoscattandosi anche sulla tazza del cesso… iniziamo…"

E da lì su msn scorrevo la lista contatti [ecco, se non ci siete non offendetevi, il criterio è stato a casaccio, al mio solito]

Parliamone anonimamente, dei retroscena. C’è chi ci ha messo due minuti a farsi la foto fuori casa e mandarmela, chi mi ha inviato quella oggettivamente orrenda dalla webcam, chi ha inviato cinque foto tipo provino per nonsocosa, chi quelle che si trovava sull’hard disk, chi mi ha passato l’ultima dal flickr e chi ci ha messo una giornata intera effettiva o perlomeno un’ora per editarla. Altro che donne! Vanitosoni.

Io li ringrazio davvero tutti, perché è stato piacevole e divertente. Un po’ uno smazzamento ma per alcuni mesi vedere le foto mentre editavo mi provocava lunghissime crisi di riso. Ma veniamo al dunque, ecco a voi i tredici superbi esemplari di maschi sglapser che hanno posato per noi nel 2007.

Copertina - FilodalCanada

Copertina: lui, il nostro baluardo in Quebec. Con la prima foto che ha trovato visto che non si compra una digitale neppure per fotografare il suo splendido cane, Filippo ci fa vedere tutta la sua secchezza ed emaciataggine che paiono conquistare in terre fredde. Sarà il fascino italiano? Sarà il suo posto da docente universitario? [metterei la ics sulla seconda ipotesi eh]

Gennaio - I Scream

Gennaio:I scream, occhio ceruleo come il mare di Sicilia. Ecco a voi l’amiciccio che ci ammicca presentando il calendario degli sglapsers, lui che è stato il pioniere del termine, assieme all’indimenticato (chiii??) Rigagnolo.

Febbraio -Andrea Beggi

Febbraio: Prima ho pensato "mmm, ci sarà qualcuno con una foto fatta con una faccia da idiota che rappresenta la follia carnevalesca?", non avendo risposte in seguito cercavo un uomo che desse dignità al calendario. Non l’ho tro… ehm, dicevo quindi ho pensato al Beggi, persona di carisma. Ehm… ciao Andrea!

Marzo - Infinitesimo

Marzo: sguardo alla Stefanodionisi de noantri, Infinitesimo molla il suo maglione Anas e ci guarda mentre noi cerchiamo quando cade la Pasqua, e guardandolo non ci accorgiamo che è ad Aprile, sia la Pasqua che gli Scissorsisters a Milano.

Aprile - Bimbosenzatesta

Aprile: il muso ispiratore, l’artista Sommo dell’autoscatto. Il grande Vezzoli ci da il suo contributo con una foto semplice e per nulla studiata. Lui si trovava veramente tra campi fioriti [ehm, bono ‘sto fumo…] e ci ha concesso quest’attimo furtivo in compagnia del suo basso.

Maggio - Stevetk

Maggio: la puttana dell’immagine (cit.) mi ha inviato la sua foto da Figaimperiale (cit.). Parlo di SteveTk, noto tombeur des femmes sugli sglaps. Non per nulla lui lo sglaps l’ha aperto per rimorchiare, e gli è andata anche benone, direi, visto il pezzo di donna che si è trovato.

Giugno - Pinno

Giugno: andiamo sulla seconda isola, e dalla Sardegna Pinno ci mostra come il suo fascino mediterraneo acchiappa le femmine residenti. Che sguardo fiero, che occhio sordido, donne… che ci andate a fare da Briatore, andate dal Pinno quando siete in Sardegna.

Luglio -Italian Psycho

Luglio: con un bianco e nero di classe approdiamo in terre campane da Italian Psycho. Una posa che farebbe invidia anche al calendario di Muniz o di Gassman, movenze che ricalcano la leggiadria di Bolle. Eccheccazzi, non ci facciam mancare nulla.

Agosto - Myrwocents

Agosto: la romagna oltre ad esser terra di cuccadores lo è anche di bagnini. Perbacco, sono ridondante. Ma mytwocents, nel pieno dell’attività bagninesca ce lo ricorda. Lui inviandomela mi ha scritto "però sono bello dentro". Falsa modestia o si aspettava un complimento? [lo faccio ora: begli occhiali veh]

Settembre - Mirkuz

Settembre: la leggenda del Tatino bevitore. Mirkuz non voleva questa foto, ma in realtà dopo ci sarebbe stato un conflitto di interessi con la Kinder ed ho dovuto optare per questo scatto. Gli avevo detto: "allora mettiti tutto ignudo e ricopriti solo di pampini d’uva", ma avendo lui l’adsl rotta debbo mettervi questa foto, e la mia anima un po’ intrisa di un nescioquid di Toscani un po’ piange.

Ottobre - Lennon81

Ottobre: un artista ci voleva, e Lennon ha risposto alla chiamata. Lui e la sua chitarra nobilitano l’ottobre che segna per molti la ripresa universitaria [o la rata di qualche bolletta, insomma, qualcosa vi segnerà. Come minimo se siete donne ci segnerete quando mi vengono le mestruazioni, non rompete..], questa sì, che è una foto naturale e di una persona nel suo ambiente. Bravo Lennon, e brava me che sembra che commento dei documentari.

Novembre - Anonimoconlaesse

Novembre: qui il mio essere Toscani plaude. Come minimo il Moige si incazza. Che bello vedere questa posa per nulla studiata ed elaborata di quest’uomo che tende a vergognarsi come un ladro per la foto (non so, magari la famiglia lo legge) e quindi ha chiesto di rimanere anonimo [però, se mi molli la foto posso rivenderla alla veet per dirgli: "questa la usiamo per il come era, poi ci photoshoppiamo le gambe della bellucci per fingere che la crema epilatoria funga…"? dai, poi ti do la metà…]

Dicembre - Sw4n

Dicembre: a lui avevo detto di posare con tante pecore colorate attorno, ma alla fine ha optato per uno street style dimostrandoci sempre e comunque giustamente che lo sglapser è il ragazzo della porta accanto. Sw4n chiude la maschia carrellata e ci saluta, portandoci fino all’inzio del 2008.

A disposizione oltre il formato foto* quello in pdf stampabile [clicca qua per il download].

Pinno ha creato anche la versione pdf tutta assieme, senza rar, se volete la potete scaricare qui. La galleria è visibile sul flickr qui.

[licenzina creative commons, che fa figo]

Buon 2007!


0 thoughts on “Il calendario degli sglapsers per il 2007.”

  1. La foto di Andrea Beggi ricorda un non so che di emblematico… Che ne so, tipo la Monnalisa ecco.

    Chiudo in bellezza. Se bellezza si può dire… :D Ma cazzo, alcuni hanno fatto molto più di una semplice foto!

  2. Fantastiche le descrizioni.

    Anonimo Novembrino più che altro mi sembra che si vergogni delle vergogne :)

    (Marzo è davvero uguale al Dionisi, ma ha ritoccato?:-) compliments)

  3. Mi sa che son dispersi perché non ci stavano nel quadrucciato e quindi li han fatti a metà, Far.

    Disorder: quella di Marzo è una delle poche foto nature, te lo assicuro, l’è davvero così. [su Novembre, chissà, sentiremo cosa e se commenterà il diretto interessato sempre in modo anonimo :) ]

  4. sw4n: bbboni, tttate bbboni.

    Stefigno: auguri a te.

    Stm: :)

    Nessuno: pff, non hai letto il disclaimer.

    Atomica: ieri lennon mi ha fatto vedere l’ultimo acquisto in fatto di chitarre e quindi potrei concordare parecchio.

    Steve: perditemo lo eri anche prima :P

  5. grazie alla cieca fiducia di Mary e Martina, poi per gli autografi vi faccio sapere XDD

    p.s.

    ho appena preso la chitarra e mi servono soldi, sto pensando seriamente alla carriera interinale di Puttano, si accettano donazioni.

  6. Bello, la carenza di ghiandole mammarie serie quasi non si nota… Qualche lucidatina qua e là col Photoshop e direi che è pronto per fare il suo ingresso trionfale nelle edicole e nei camion di tutt’Italia…

  7. L’hanno prossimo ci metto la faccia….lo giuro!

    Chiedo venia per il ritardo mostruoso con cui rispondo al post ma sono appena tornato dal viaggetto di capodanno dove ho definitivament edato l’addio ai neuroni superstiti… ^^

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.