Sfrush sput.

[io mi sa che scrivo sempre le stesse cose, e sempre uguali, mica mi smentisco. Un giorno di questi faccio prima a copincollare un post di tre anni fa ché tanto non ve ne accorgete]

Ho controllato in tutta casa quanti prodotti e/o gadget(s) di una certa azienda avessi pria di scrivere questo post.
Questo post è nato mentre mi sciacquavo i denti col colluttorio. Quello lì che è una bomba contro l’igiene orale. Io, che adesso ho le gengive ulcerate non vi dico cosa sento: un’esplosione di mine in una cortina di ferro. Ma fa bene eh, mica che altro.
Oddio, sembra una marchetta.
Ma stavo lì, a pensare come venne riciclato un disinfettante chirugico, lavapavimenti e farmaco per la gonorrea in un medicamento sfrush sfrush sput sput per la guerra alla fiatella (ché, cari amici alitazzanti, prima dell’avvento del marketing del Listerine mica era un handicap certificato avere un alito tipo fogna di Calcutta. Ma di certo non doveva essere piacevole). Mentre sciacquavo e ‘sti olii essenziali mi rallegravano l’umore (ehi, c’è dell’umorismo in questa frase eh)
Come ‘ste grandi aziende farmaceutiche ormai hanno assorbito e fanno e smistano tutto, dal detersivo alle patatine surrogate.
[poi oddio, il Listerine è in mezzo a un sacco di cose: dai primi lavori della Pixar a Futurama, ai Dresden Dolls. Ovvìa, leggetelo su wikipedia, sebbene inglese.]

Insomma, volevo dire che io, da grande, medicina la lascerei se mi facessero amministratore delegato o responsabile marketing della Psfffrrr (suvvia, temo rappresaglie quando verranno in futuro in pace da me come operatore sanitario)
Perché? Perché il farmaco che è più venduto è il Prozac, eppoi ‘sti geniacci siccome il Prozac (e lo Xanax, vah) inibisce certe reazioni idrauliche hanno messo sul mercato anche il Viagra. Eppoi se non hai una donna perché hai l’alito cattivo (cit.) eccoti pure il Listerine.
Tutto si chiude.

0 thoughts on “Sfrush sput.”

  1. A me a questo punto mi fa paura. Già avevo notato che lo usa L’uomo senza sonno (del film), che si lava anche le mani con la candeggina. Un esempio di cura di sé, insomma

    sporad

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.