Il fatto che voi abbiate continuato a leggere il blog tutta la settimana e non c'era scritto nulla, beh…

…non depone molto a vostro favore. Oh beh, neppure a mio favore: si vede che se scrivo o non scrivo è uguale. Sì, me ne ero accorta anche io che la qualità qui è più infima della solita linea editoriale.
Però capitemi, mi sta garbando così tanto fare la musicofila che si perdono un po’ tutte le barelle possibili e immaginabili: si apre l’editor dei post arrivando qui e non si sa che cazzo scrivere di orginale.

Il fatto che riesca a tenere stand-alone un blog di Musica che ha anche un discreto seguito (600 pagine viste a quest’ora, oggi) mi sta facendo credere che qualcosa di buono anche nelle cose in cui non sono così perita di nascita riesca a produrlo.
Certo, poi come chiedevo ieri a lei devo capire perché ogni cosa che creo la devo portare avanti da me perché altrimenti mai nessuno mi da una opportunità senza che io la chieda espressamente. Non so come mai, oltre a sentimenti di "diciamole un segreto perché almeno lo porta nella tomba" che fa di me il confessore della blogosfera (sapeste, voi) che altro suscito. Ehi, io non me la prendo se mi segnalate in giro, porco qui e porco là.

(dopo torno a scrivere degli Stereophonics anche qui)


Rispondi