If i can cry I can crawl, and start all over again.

Ci sono le cose che le fanno uscire e sembra che siano fatte apposta per te. Non ti pare vero, anche perché hai un groupismo acuto. Del tipo che dieci anni fa (quando ci ho detto "cazzo, ci conosciamo da così tanto tempo?" "essì, si è preso un colpo anche a me", e se penso che la nostra prima mail era di fantacalcio e il suo subject fu "Attaccanti? Prova il Bostik" non so se ridere o pensare che quella poteva essere un'avvisaglia) uno dei miei più cari amici mi fece conoscere la Trans Siberian Orchestra, i The Verve Pipe, e tanti altri tra cui gli Ours. Ossia, io sono dieci anni che ascolto gli Ours, prima passivamente, poi molto attivamente passando quei periodi che non sei orgoglioso ma ti scappa un "minchiacioè, ma ci sto proprio dentro, proprio parla a me".
Poi c'è il disco di adesso, quello di Jimmy Gnecco, The Heart. Ora io qui vi ho parlato tantissimo di Jimmy, solo meno che di Bellamy. E' che Bellamy lo si considera il ciuaua gnucco di casa che fa cagate ma a cui gli si vuole tanto tanto bene anche se scimunito, Gnecco invece siamo per l'ammirazione sconfinata che non varca l'idolatria.
Ora io vi parlerò sia di lui che dell'album altrove, ma prendetelo che è bello assai. Poi il fatto che magari voi siete o in Francia o in Svizzera e mi leggete (e lo so) sappiate che lui farà da opening act per gli A-ha. Che han fatto un disco gradevole. E quindi potreste vederlo. E fareste rosicare me. Cose così.
Dovrei fare anche un tag con scritto "gnecchismo". Uhm.
Capita comunque che tu ti ascolti tutta la presentazione del cd e rimani un po' così, dimmerda, sentendo che lui voleva da piccino fare il medico per aiutare la gente. Che è, ci attiriamo tra simili? Cosa è, hanno fatto la sceneggiatura apposta per farmelo adorare ancora di più?
(secondo alcuni sì)

[c'è già gente addestrata all'uopo affinché io non gli chieda di sposarmi]


0 thoughts on “If i can cry I can crawl, and start all over again.”

  1. ciao fran, ogni tanto commento ma probabilmente cambio sempre firma (cmq sono la stessa che voleva notizie sugli shout out louds)..
    ricordo che una volta accennai a mio fratello, fan degli ours, che vuole bene a gnecco come se fosse il suo fratello maggiore…mesi fa questo mio fratello prenotò un viaggio per amsterdam in ottobre, e poi scoprì che proprio nei giorni del suo viaggio Jimmy sarebbe stato lì ad aprire il concerto degli A-ha.. Che te lo dico a fa! Ha preso i biglietti al volo, e ora è li tutto agitato che freme e che non sa che inventarsi per poter avere almeno una foto con suo "fratello" e quasi non ci crede di poterlo finalmente ascoltare dal vivo…

    Io sinceramente non capisco perchè Gnecco vi susciti questi sentimenti di affetto profondo e altrettanto profonda ammirazione, ma siete almeno in 3 (non so a che livelli sta il tuo amico che ti fece conoscere gli Ours) ad essere stati colpiti dal suo incantesimo e io non posso fare altro che sperare insieme a voi che prima o poi sto Gnecco arrivi pure in Italia, a verificare con i suoi occhi cosa riesce a creare in alcune persone

    Sil

Rispondi