Ciao, sono tornata a casa.

Ho da fare tante robe di lavoro, ma vi dico che domani alle 11 sono qua in compagnia dell'ottimo Michele Orvieti. Mi intervista lui. In realtà sarà una supercazzola da parte mia, temo. Ma sarà tutto molto bello.
Potete sentirci via streaming oppure anche via fm se siete di Bulagn.


0 thoughts on “Ciao, sono tornata a casa.”

  1. assurdo.

    dicono che hanno parlato di Capodistria (che mai ci sara' da dire…). ed il dj e' talmente storico che io non l'ho mai sentito nominare. hm.

    trovare alle sei del mattino un link che mi riporta a casa, e' assurdo.

Rispondi