Casa Bacardi ci ha fatto vedere i Kasabian aggratis. C'eravate?

Casa Bacardi: Kasabian at Piazza del Duomo MilanoIo avevo lanciato il sasso qui.
E alla fine Bacardi mi aveva scelto! Ve lo dissi su twitter…

Blogger ufficiale dell’evento più figo a Milano dell’anno. Peccato che però la rete Vodafone sia collassata al solito (ogni volta che un concerto ha più di 3000 persone succede. Quasi non ne posso più. All’Emirates coi Muse riuscivo a twittare… scommettete a Torino che no?) e quindi il tempo reale proprio non è andato benissimo… ma cerchiamo di farci perdonare con un bel po’ di foto da posizione privilegiata.

E’ stata una serata molto bella: eventi come avere la musica gratis nella cornice più bella milanese possibile devono essere ripetuti. E il feedback per essere una prima volta, nel maggio più meteorologicamente da anni è stato buonissimo!
Cosa ci ha offerto Bacardi? Una band emergente, una rockandroll band di successo, tanta musica e a molti fortunati anche del sano divertimento alcolico con il suo Rum.
Casa Bacardi: Kasabian at Piazza del Duomo Milano

Lo show dei Kasabian al solito è stato convolgentissimo: stavolta ben due le canzoni cantate dal semiitaliano Sergio Pizzorno. Unica nota stonata è che c’era così davvero tanta gente che la barriera è venuta giù alla prima canzone… e i Kasabian sono stati costretti a interrompere 15 minuti.

    1. The Ecstasy of Gold
      (Ennio Morricone song)
    2. Days Are Forgotten
      (The concert has been interrupted for 15 minutes for safety. The barriers haven been torn down)
    3. Shoot the Runner
    4. Velociraptor!
    5. Underdog
    6. Where Did All the Love Go?
    7. I.D.
    8. Man of Simple Pleasures
    9. Take Aim
      (“Il Canto degli Italiani” trumpet intro)
    10. La Fée Verte
    11. Club Foot
    12. Re‐Wired
    13. Empire
    14. Goodbye Kiss
    15. Praise You
      (Fatboy Slim cover)
    16. L.S.F. (Lost Souls Forever)
    17. Encore:
    18. Switchblade Smiles
    19. Vlad the Impaler
    20. Fire

Note: Tom Meighan sings a capella snippet of She Loves You by The Beatles before leaving the stage

Come finire poi tutto? Con un aftershow a base di cocktail Bacardi… nella serata anche Sergio Pizzorno e famiglia si sono scatenati al dj set.

Per il resto? Le foto parlano per noi! Grazie Bacardi… e la prossima? ;)


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.