Amsterdam Dance Event 2015

Sabato ho pubblicato su Lost in Groove la mia review dell’ADE. Principalmente posso dirvi che me lo sono goduto meno dell’anno scorso per motivi di salute e per il freddo bestia boia cane dei primi due giorni. Ma dall’altra parte è stato il primo festival dell’anno dove ho posato nuovamente la macchina fotografica e sono tornata alle vecchie abitudini di andare a un festival, recensire e intervistare. Non so, un po’ mi ha fatto bene e l’altra era anche una scelta: non so fotografare l’Edm. Ho scoperto, anche parlando con Eleonora, che io “faccio un lavoro sugli artisti”, ergo non sapendolo fare ancora sul clima di un festival è molto più saggio non farlo.

Sì, e poi anche perché col solo bagaglio a mano Easyjet portarsi l’attrezzatura è uno scazzo.

Inoltre è anche un’altra furbata: fotografare in un festival immenso come l’ADE significa rispettare luoghi e orari. E il festival si svolge in tutta Amsterdam. Con numeri tipo:

ADE 2015 Facts & Figures
Artists: 2289
Speakers: 510
Events: 1001
Festival & Playground visitors: 365.000
Conference visitors: 5.500
Journalists & media: 500

Se volete poi altre info guardate i social, oppure dei video sulla nuova piattaforma Diretta di Beatport  ade.beatport.com :

 


Rispondi