Lingerie Day: LELO invita a svelare quello che ci hanno sempre detto di tenere nascosto

Tutti ce l’abbiamo, la indossiamo per prima al mattino ed è l’ultimo strato che togliamo e c’è persino chi la ritiene un fetish. Ma quanto davvero sappiamo di questo lussurioso indumento? In media, una donna acquista almeno 20 completi intimi per la propria quotidianità e 15 per occasioni speciali. Fin da piccole le nostre mamme ci hanno sempre suggerito di tenere una biancheria curata, ma ben nascosta: reggiseno per sostenere e slip per coprire. Ma con il National Lingerie Day alle porte, LELO, brand leader nel mondo degli accessori per l’intimità, ti svela qualche segreto che – forse – ancora non conoscevi.
Sapevi che questo 24 aprile è il National Lingerie Day? Si celebra così quel capo che sta tra la pelle e l’abito. Per questo, ti invitiamo a spendere qualche minuto in più nella scelta della biancheria… che possa essere di buon auspicio per un brivido extra!

Chi l’ha inventata? 

Dobbiamo ringraziare gli antichi Greci per essere stati i primi ad averla utilizzata e i francesi per averle dato quel tocco sensuale che tanto amiamo.


Più di un semplice indumento

Cosa c’è sotto i vestiti conta: puoi raccontare una vera e propria storia sulla lingerie che una donna indossa.

Vestirsi per scoprirsi 

Indossare lingerie sexy aumenta la confidenza di una donna e, da questa immagine, ne celebra un’indole sicura. Mette in evidenza la bellezza del tuo corpo, aiutandoti a valorizzarlo così com’è.

È giusto e divertente approfondire i tuoi desideri e conoscere ciò che ti fa impazzire, ti aiuterà a rilassarti in situazioni speciali e a concentrarti sui tuoi bisogni.

Sperimenta con un partner discreto ma potente, ti presentiamo MIA 2!


Rispondi