Qua la zampa: la guida definitiva per fare del tuo amico peloso una star di Instagram

  • Se il tuo animale domestico è già una celebrità o se vuoi che lo diventi, assicurati di avere la fotocamera adatta per fotografarlo con la perfetta messa a fuoco: la nuova tecnologia Animal Eye Auto Focus di Sony è ciò che fa al caso tuo
  • Partecipa all’ultimo contest di Sony su Instagram per vincere una fotocamera dotata della tecnologia Animal Eye AF
  • Gli hashtag #dogsofinstagram e #catsofinstagram superano i 250 milioni di post
  • La guida include una serie di scatti realizzati da Gerrard Gethings, pluripremiato fotografo ritrattista di animali, in collaborazione con le star di Instagram @dolly_pawton e @danteduke_thecat

Che tu sia un amante dei cani o un appassionato di gatti, sui social media troverai sicuramente contenuti adatti a te: puoi letteralmente passare ore a guardare tutte le foto degli animali più simpatici che internet ha da offrirti. Nel 2019 Instagram è diventata la piattaforma principale per condividere le foto di animali domestici, ma con più di 250 milioni di utilizzi degli hashtag #dogsofinstagram e #catsofinstagram è difficile distinguersi. Grazie alla nuova ed esclusiva tecnologia Animal Eye Auto Focus di Sony, si possono finalmente scattare foto con la sicurezza di una messa a fuoco perfetta, per garantire ai propri amici a quattro zampe tutti i like che si meritano.

Per celebrare il lancio dell’esclusiva tecnologia Animal Eye AF sui modelli α6400, α7III e α7RIII, Sony ha collaborato con le star di Instagram Dolly Pawton (@dolly_pawton) e Dante Duke (@danteduke_thecat) per stilare la guida definitiva per scattare foto perfette della tua futura star di Instagram.

Dalla ricerca dei giusti backdrop alle lezioni di posa per il tuo cagnolino, Sony presenta la guida perfetta per trasformare il tuo amico peloso in una star di Instagram, grazie all’aiuto del fotografo professionista di animali Gerrard Gethings e dei pet-influencer Dolly Pawton e Dante the Cat.

Gerrard Gethings, fotografo professionista di animali, spiega: “C’è una grande differenza tra fotografare gli animali e fotografare le persone: quando fotografi un animale, devi creare una situazione in cui hai sotto controllo più elementi possibili. Devono regnare calma e tranquillità. Il trucco è attirare l’attenzione dell’animale abbastanza a lungo da riuscire a ottenere lo scatto che ti serve.”

“Una volta impostato tutto, spesso hai solo una frazione di secondo per scattare, quindi è fondamentale avere la giusta fotocamera. Tutte le foto scattate oggi sono state fatte con fotocamere di Sony, con l’utilizzo della tecnologia Animal Eye Auto Focus. La messa a fuoco è tutto. Questa tecnologia fa sì che la fotocamera rilevi in automatico gli occhi dell’animale, mantenendoli sempre a fuoco e questo mi permette di concentrarmi per realizzare lo scatto perfetto.”

Stella e Lucy (le mamme di Dolly Pawton) raccontano: “Il segreto è trovare la posa preferita del tuo animale. Quando Dolly era piccina, abbiamo notato che le piaceva appoggiarsi sul tavolo, così quella è diventata la posa che la caratterizza. Quando facciamo le foto, usiamo il suo giochino preferito di sempre (un piccolo raviolo bianco): sappiamo che lo guarderà qualsiasi cosa accada attorno a lei. Non sapremmo proprio cosa fare, se dovessimo perderlo.”

“Se devi fare più scatti, la chiave di tutto è mantenere viva la sua attenzione. Abbiamo imparato a usare la nostra creatività e a volte finiamo per fare un sacco di versi strani per attirare l’attenzione di Dolly – cosa che spesso attira sguardi perplessi dai passanti. Alla fine di tutto, Dolly viene sempre premiata con i suoi snack preferiti.”

Karen Duque, mamma di Dante the Cat afferma: “Nel caso dei gatti, è essenziale farli sentire sereni e rilassati. Dante è un tipo tranquillo, ma, quando vogliamo scattargli una foto, ci prendiamo sempre tutto il tempo necessario per farlo sentire a proprio agio con il set. Innanzitutto viene il suo rito: deve passeggiare, sfregarsi su tutti gli oggetti e annusarli, poi è pronto per il suo primo piano!”

Stella e Lucy (mamme di Dolly Pawton) ci hanno fornito anche un elenco di preziosi consigli per trasformare il proprio animale in una star di Instagram:

1. Esalta la sua personalità unica

Carino, vivace, bizzarro, avventuroso… Ognuno dei nostri amici pelosi ha il suo carattere: sappiamo bene quanto sono speciali, perciò metti in luce ciò che distingue il tuo pet e racconta la sua storia. Dolly ha una vocazione per la moda ed è una fervente attivista: tutti i suoi post richiamano il suo spirito.

2. Cambia outfit

Crea uno stile che si noti. Vestiti elaborati, accessori di stile o outfit a tema per le feste (zucche e berretti di Babbo Natale in prima linea). Chi non ama cambiarsi d’abito? Ma se questo non è lo stile del tuo amico a quattro zampe, nessun problema: ciò che conta è essere autentici.

3. Prepara la scena

Instagram è una piattaforma visiva, quindi creare un’immagine che catturi l’attenzione e che ti faccia fermare mentre scorri i contenuti è di enorme importanza. Oggetti di scena, sfondi, buona illuminazione e messa a fuoco impeccabile sono gli ingredienti fondamentali per mettere in luce il carattere del tuo animale e creare contenuti coinvolgenti.

Che si tratti di un brunch in un caffè, di un espresso di corsa al bar, di una passeggiata in riva al mare o di un pomeriggio di relax accoccolato sul divano di casa, l’importante è scegliere ambientazioni che aggiungano qualcosa, ma sempre in linea con il suo carattere.

4. Mettilo in posa

Scegli le angolazioni migliori per mostrare la personalità del tuo animale e le sue peculiarità fisiche. Più lavori con lui e più imparerai a capire qual è il suo punto forte, dalla posizione imponente che ostenta sicurezza ai teneri grattini sulla pancia che mostrano il suo lato giocoso. Ricorda, gli snack saranno sempre i tuoi alleati vincenti!

5. Concentrati sulla qualità

Usa le attrezzature migliori per ottenere immagini nitide e che esaltino ogni singolo centimetro della personalità e dell’aspetto della tua star. La nuova funzione Animal Eye AF delle fotocamere di Sony ti aiuterà a realizzare degli scatti perfetti, mettendo in luce l’unicità del tuo piccolo influencer fin nei minimi dettagli, che saranno le armi vincenti del suo successo sulla piattaforma. Si dice che “gli occhi sono lo specchio dell’anima”, e quest’ultima novità di Sony ti permetterà di ottenere immagini precise, nitide e sorprendenti di quegli “occhioni da cucciolo” che cattureranno l’attenzione di tutti gli utenti.

6. Usa le didascalie

Le didascalie sono la chiave per far leggere ai follower i pensieri del tuo animale e per mostrare il suo stile. Spirito e sarcasmo sono i toni che funzionano meglio insieme alla simpatia, ovviamente restando sempre in linea con la sua natura. Ricordati di aggiungere ai post gli hashtag di tendenza per assicurarti che ottengano la visibilità che si meritano.

7. Sii costante

Mantieni lo stesso tono sia nelle immagini sia nel testo, per impostare un’identità ben definita e facilmente riconoscibile. E ricordati di essere costante anche nella frequenza con cui posti le immagini, in modo da tenere i tuoi fan sempre aggiornati e tenere alta l’attenzione.

 

Le razze di cani con più hashtag su Instagram

  • 1.Chihuahua – 22,3 milioni di post
  • 2.Bulldog francese – 22,1 milioni di post
  • 3.Carlino – 17,4 milioni di post
  • 4.Golden Retriever – 18 milioni di post
  • 5.Labrador – 15,6 milioni di post
  • 6.Husky – 14,2 milioni di post
  • 7.Pastore tedesco– 12,2 milioni di post
  • 8.Pomerania – 12 milioni di post
  • 9.Shih Tzu – 9,6 milioni di post
  • 10.Bulldog inglese – 7,1 milioni di post

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.