Un viaggio invernale in Gran Bretagna – London, Bath, le Cotswolds e le Highlands

Ami viaggiare al di fuori dell’alta stagione? Un viaggio in Gran Bretagna in inverno ha davvero molti vantaggi. Fai più esperienze possibili, dalla scoperta delle tradizioni alle piacevoli passeggiate nell’aria frizzante in campagna, alle serate nei pub locali che trasudano intimità fino a lasciarti avvolgere dal fascino natalizio. Da Londra alle Highlands, organizza un viaggio invernale e scopri i il meglio della Gran Bretagna in tutto il loro splendore festivo.

London, Inghilterra meridionale

Con l’avvicinarsi dell’inverno, Londra si trasforma nella capitale più avvolgente e festiva che ci sia. Ci sono illuminazioni pronte a scintillare a perdita d’occhio, i negozi preparano le vetrine più belle di sempre e i pub si animano con decorazioni tradizionali e si scaldano grazie ai caminetti scoppiettanti.
Cosa fare a Londra: lasciati avvolgere dalle luci e dall’atmosfera natalizia

L’inverno a Londra è un must per chi desidera una vacanza piena di atmosfera festosa e romanticismo. Cammina sotto le luci scintillanti, ammira i giganteschi alberi di Natale e osserva alcuni dei migliori negozi nella loro versione natalizia. Fermati a guardare il famoso albero di Natale a Trafalgar Square, osserva le luci di Carnaby Street e passa davanti alle vetrine dei grandi magazzini tra cui Fortnum & Mason, Selfridges o Harrods. Infine, visita le attrazioni in grande stile durante un Christmas taxi tour.
Tradizioni invernali: pattina sul ghiaccio a Londra

Costruito nel 1881, il Museo di storia naturale di Londra, con la sua eccezionale architettura, è senza dubbio una delle icone più conosciute e più belle della città. Ricco di affascinanti mostre visitabili tutto l’anno, durante i mesi invernali si trasforma in qualcosa di speciale, in quanto l’edificio diventa lo splendido scenario di una delle piste di pattinaggio più famose della città. Illuminata da scintillanti lucine e con al centro un maestoso albero di Natale, la pista di pattinaggio è una scelta popolare e coinvolgente per un romantico appuntamento londinese o una gita in famiglia durante i mesi invernali.

Quando? 19 ottobre 2019 – 12 gennaio 2020
Dove dormire… e sentirsi come un re

Conosciuto per essere uno dei “segreti meglio custoditi” di Londra, Hazlitt’s Hotel è un alloggio regale, affascinante e lussuoso come suggerisce l’esterno della casa georgiana in cui si trova. Immerso nel cuore di Soho, l’elegante arredamento dell’hotel è caratterizzato da lampadari a braccio, finestre alte e mobili antichi. Il suo bar, la biblioteca e il servizio di prim’ordine rendono la base perfetta per i visitatori che cercano un soggiorno unico ed elegante nella capitale.

Quanto costa? I prezzi partono da £242 per notte

 

Dove mangiare… come una regina

Chiunque abbia desiderio di rilassarsi e riscaldarsi in un pub tradizionale dovrebbe recarsi al Queen’s Head. Un accogliente rifugio nel mezzo della vivace King’s Cross, il pub è dotato di un caminetto scoppiettante, una selezione di ottime birre, whisky e persino un tagliere di formaggi speciale per tutti i buongustai.

Le Cotswolds, Inghilterra meridionale

A soli tre ore di auto dal centro di Londra, la zona delle Cotswolds è un mondo lontano tranquillo, lontano dalle strade animate della capitale.

Cosa fare: scopri dei veri e propri gioielli inglesi

Per un assaggio del pittoresco stile di vita tipico delle Cotswolds, raggiungi Chipping Campden. Questa piccola città britannica offre ai visitatori tradizionali cottage color sabbia, negozi amichevoli gestiti localmente e una chiesa storica, per non parlare di una scelta di affascinanti sale da tè: il luogo perfetto per godersi pasticcini e tè per scaldare corpo e anima.
Tradizioni invernali: il Natale a Blenheim Palace

Scopri il Natale al Blenheim Palace. Patrimonio dell’umanità e luogo di nascita di Sir Winston Churchill, il palazzo è una dimora storica infinitamente interessante, con grandi sale e splendidi giardini. Conosciuto anche per le sue celebrazioni natalizie, nel 2019 il palazzo sarà trasformato in un mondo fantastico ispirato direttamente da Alice nel Paese delle Meraviglie. Ci saranno il Mad Hatters Tea Party e persino un mercatino di Natale. Questa esperienza natalizia sarà perfetta in abbinamento all’atmosfera ovattata della campagna, con la nebbia leggera e l’aria fresca. Chiunque passerà di lì si sentirà alla grande, come lo Stregatto del libro di Lewis Carroll.

Quando? 22 novembre 2019 – 5 gennaio 2020
Dove dormire: un po’ di lusso eco-friendly

I viaggiatori alla ricerca di lusso a cinque stelle combinato con strutture chic ed ecologiche avranno di che essere felici. Offrendo un soggiorno in uno dei due storici cottage in pietra color miele, Eco Chic Cottages è una grande espressione del fascino delle Cotswolds. I servizi offerti prevedo la possibilità di massaggi, tè pomeridiano su richiesta ed eccezionali opportunità di osservare le stelle. Questo potrebbe essere un luogo perfetto per un po’ di relax durante le festività natalizie.

Quanto costa? I prezzi per I cottage partono da £550 per due notti.
Dove mangiare: alta cucina e ottime ale locali

A pochi passi dall’Eco Chic Cottages si trova lo Shilton Rose & Crown, un affascinante pub locale dove i potrai provare cibo da pub di fascia alta sorseggiando una birra locale davanti a un fuoco scoppiettante. Con travi a vista, tavoli a lume di candela e muri di pietra immersi nella luce dorata, questo pub regala un’accogliente fetta di vita di campagna britannica per antonomasia.

Bath, Inghilterra sud-occidentale

Una città di cattedrali, architettura di fama mondiale e personaggi del calibro di Jane Austen, Bath è una tappa imperdibile nel tour invernale della Gran Bretagna. Situato nel sud-ovest, a meno di due ore di auto da Chipping Campden, è un luogo ricco di storia, cultura e fascino.
 

Cosa fare: ammirare l’architettura della città

Scopri uno dei luoghi più riconoscibili per l’architettura georgiana in Gran Bretagna: il Royal Crescent. Sullo sfondo di molti adattamenti televisivi e cinematografici dei romanzi di Jane Austen, questa mezzaluna in pietra comprende trenta grandi case a schiera ed è uno spettacolo da non perdere per gli amanti della storia e dei drammi d’epoca. Curioso di saperne di più sulla vita e la cultura georgiana? Visita Museum of Georgian life at No. 1 Royal Crescent, dove i potrai cogliere l’occasione per fare un salto nel passato e sperimentare la vita nella società britannica di alto rango del XVIII secolo.
Tradizioni invernali: ascolta I canti e goditi il mercatino di Natale

Gemma della città, la Bath Abbey diventa ancora più suggestiva durante il periodo natalizio per l’alternarsi dei momenti con i canti di Natale. Potrai ascoltarli il giovedì, venerdì e sabato: si tratta di piccoli concerti di 20 minuti sono una dose divertente dello spirito natalizio tradizionale.

Quando? 28 novembre – 15 dicembre 2019
Dove dormire: rilassati in una spa

Conosciuta per le proprietà curative della sua acqua, Bath è stata una famosa città termale fin dai tempi dei romani, quindi quale posto migliore dove soggiornare se non il Bath Spa Hotel? Una meravigliosa sistemazione a cinque stelle con arredi eleganti e raffinati, qui potrai goderti il centro benessere, la piscina o concedersi uno speciale tè pomeridiano, per un’esperienza invernale davvero speciale.

Quanto costa? I prezzi possono variare. Prenotare in anticipo può aiutare.
Dove mangiare: lasciati coccolare dal The Mill

A solo un miglio dal centro di Bath, lungo il canale, si trova l’accogliente The Mill at Bathampton. Un ottimo posto per un assaggio di intimità rurale all’interno di un centro culturale, questo pub sul canale offre cibi caldi, vino e birra accompagnati da splendide viste sul fiume.

Fort William, Highlands Scozzesi

Per i viaggiatori che cercano epici scenari scozzesi e amano riscaldarsi con un sorso di whisky locale, Fort William offre un fascino infinito e panorami incredibili, per non parlare delle migliori “acquavite” del paese!

Cosa fare: ammira I migliori panorami della Scozia

I visitatori che desiderano immergersi in alcuni dei famosi paesaggi scozzesi possono trascorrere la giornata al Lochaber Geopark, vicino a Fort William. Con laghi, cieli infiniti e cascate in abbondanza, questo è un ottimo punto di partenza per un’escursione gratificante o un’avventura on the road nella zona.
Tradizioni invernali: il gusto speciale del whisky

I visitatori con un amore o un interesse per il whisky scozzese potranno godersi una visita guidata in una delle più antiche distillerie del paese. Situata a pochi minuti di auto da Fort William, la Ben Nevis Distillery produce whisky da 178 anni. Esplora le sale di produzione e assaggia un piccolo dram di

Dove dormire: passa la notte in una chiesa sconsacrata

Sei alla ricerca di un hotel pieno di storia? Dirigiti al Limetree Hotel, una ex chiesa risalente alla metà del 1800. Ora è un hotel a conduzione familiare, che serve ottimo cibo in un ambiente caldo e accogliente, Limetree è una base unica da cui partire per esplorare la città e la campagna circostanti.

Dove mangiare: tutto il sapore della Scozia

Situato sulla strada principale di Fort William, il Ben Nevis bar offre ottime birre e piatti sostanziosi, tra cui “Ben Nevis steak pie”, salsicce locali e purè, oppure classici come fish and chips. Qui troverai regolari sessioni di musica dal vivo, tra le quali non può mancare della musica tradizionale scozzese. Un ceilidh da quelle parti è un’esperienza perfetta per scaldare un inverno in vero stile scozzese.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.