La Plasmon dice addio all’olio di palma #tiabbiamoascoltato

Read More

Sapete quale è la scatola del cucito a casa di mia mamma? Una bellissima scatola di latta vintage dei biscotti Plasmon!

Ho tantissimi ricordi legati a quel biscotto. Ancora adesso quando lo mangio, mi tornano alla mente sensazioni, profumi, momenti ed è un vero comfort food. Non parlo solo di latte e biscotti (io ho amiche che li usano anche in una specie di tiramisù rivisitato) ma proprio di ciucciare il biscotto Plasmon come antistress quando le giornate sono un po’ tristi o bigie. Che bellezza…

01

Per le mamme (e i papà) è importantissima la salute dei propri figli. Ed è per questo che si è pensato a tutti.

Plasmon nei suoi biscotti ha deciso di togliere l’olio di palma, per la salute del tuo bambino. Sappiamo benissimo come gli è a cuore la crescita dei bimbi, vista la sua attenzione all’alimentazione, una vera e propria oasi nella crescita. L’alleato di ogni mamma.

Ormai tantissime mamme richiedevano da parecchio tempo l’eliminazione di questo ingrediente e l’azienda le ha ascoltate ed è andata incontro alle loro esigenze e richieste.
E quindi, dopo oltre un anno di ricerca, Plasmon è oggi uscita con il nuovo biscotto senza olio di palma. Nuovo nella sua ricetta ma esattamente identico nel gusto a quello classico di sempre: questa era la sfida.
L’olio di palma è stato sostituito dall’olio di girasole e olio di oliva.

Infatti il responsabile Brand & ADV Plasmon e Marketing Manager categoria Biscotti, Serena di Matteo, spiega che: “Durante l’ultimo anno abbiamo ascoltato le mamme e abbiamo fatto del nostro meglio per rispondere alle loro richieste, mantenendo al contempo le caratteristiche distintive del Biscotto Plasmon” E continua: “Siamo felici di annunciare che la nuova gamma è pronta e a breve sarà in tutti i punti vendita. Per dare ulteriore prova dell’attenzione che rivolgiamo ai nostri consumatori, abbiamo deciso di dedicare il primo lotto produttivo del nuovo biscotto Plasmon proprio alle mamme che ogni giorno ci seguono e scelgono. Chi lo desidera potrà infatti andare sul sito www.tiabbiamoascoltato.it e prenotare un pack gratuito di biscotti che verrà inviato direttamente a casa (fino a esaurimento scorte)”.

La sua ricetta, insieme al suo particolare processo produttivo, consentono di ottenere lo specifico profilo nutrizionale, la friabilità, il gusto inconfondibile nonché la caratteristica unica di sciogliersi facilmente in bocca, requisito imprescindibile per il bambino durante lo svezzamento.

E voi… che ricordi avete con il biscotto Plasmon?Buzzoole