D'ora in poi l'acqua ghiacciata darà solo congestioni e non più fastidio ai denti!

Ciao sono Fran e ho un problema di denti sensibili durante i cambi di stagione.

No, spè, non proprio i cambi di stagione: quando il mio corpo ha una temperatura e fuori c’è un’altra. Come la chiamiamo questa cosa? Comunque i miei denti, che mancano di giudizio (che sembra una battuta di merda ma in realtà mi mancano quei quattro), non sarebbero proprio la cosa che va peggio nel mio corpo. Anzi, tolti ‘sti episodi di sensibilità dentale che paiono parodontiti con il topino dei denti che ti rode l’osso non rompono i maroni. Anche se son piccini e gialli.

Ma parliamone.

A me il sapore salino dei dentifrici per i denti sensibili mi ha sempre fatto cagare. Però adesso colgate mi ha mandato il suo nuovo dentifricio, e siccome la settimana passata avevo provato una simpatica fittina all’arcata inferiore dei denti è stata tipo la manna dal cielo (non sono esagerata: sono pigra per cercare medicamenti)

La fittina fu dovuta dal gelatino morso.

Dolore bestia boia cane. Ma dicevamo, ho fatto la cavia e l’ho testato: siamo al secondo giorno e va sicuramente molto meglio. Me l’han mandato a casa via corriere espresso, in pratica è costato tipo na fortuna ma credo che il prezzo di mercato sarà molto più vantaggioso (c’è ironia eh! ovvio che sarà vantaggioso, Colgate è una grande marca.) Il dentifricio si chiama Colgate sensitive pro-sollievo. Ammetto che inzialmente non avevo capito come cippa si aprisse, ma per fortuna il web 2.0 è collaborativo e quindi ci son riuscita.

Una figura dimmerda al giorno.

 

E quindi io che sono blogger (!) coi denti sensibili ho fatto la prova. Prima mi sono spazzolata i denti lavandoli normalmente mentre pascolavo per casa e andavo a ricercare refrigerio avanti

Poi cosa ho fatto.

  • Ho applicato con un dito su denti e gengive per un minuto questo rivoluzionario prodotto brevettato da Colgate e dopo…
  • Ho presoun bicchiere di acqua e menta ghiacciato e l’ho bevuto.
  • Risultato… ?

Nessun dolore alle gengive o ai denti (ma un mezzo cagotto più tardi)!

Dopo una sola applicazione grazie alla tecnologia Pro-Argin questo nuovo dentifricio fornisce un sollievo rapido e duraturo dal dolore provocato dai denti sensibili. L’avessi avuto d’inverno a Budapest mentre avevo mal di denti dovuto al freddo inspirato dalla bocca… invece dovevo far gli sciacqui nell’acqua termale. Per dire eh, non che butti via l’acqua termale, anzi. Ma sto coso ecco, fa dippiù.

 

 

La sensibilità dentale è un sintomo della ritrazione delle gengive che lasciano scoperte parti di dente non protette dallo smalto. Così i tubuli contenuti della dentina esposti al caldo o al freddo danno un impulso che raggiunge le terminazioni nervose provocando dolore.

Grazie alla tecnologia Pro-Argin un utilizzo regolare di Colgate Sensitive Pro-Sollievo crea una barriera protettiva che agisce come uno scudo sulla sensibilità.

La sensibilità può essere il sintomo di un problema più serio, in caso il dolore persistesse è bene consultare un dentista.

Per maggiori informazioni sul prodotto leggi il foglietto informativo o consulta il sito www.colgate.it

Articolo sponsorizzato


Rispondi