Sint-Pieterskerk a Lovanio, lì (durante la pioggia: pioggia nelle Fiandre?)

LeuvenE’ situata nell’imponente Grote Markt (la piazza principale del mercato della città), proprio a fianco del decorato municipio. Costruita principalmente nel XV secolo in stile gotico brabantino, la pianta della chiesa ha una forma di croce latina con un basso campanile mai terminato. La prima chiesa del luogo, realizzata in legno e fondata forse nel 986, s’incendiò nel 1176 e venne sostituita con una chiesa romanica, fatta di pietra, con un estremo occidentale affiancato da due torri rotonde come nella basilica di Maastricht. Dell’edificio romanico resta solo una parte della cripta, sotto il cancello della chiesa attuale. La costruzione moderna, parecchio più grande della precedente, è cominciata nel 1425 ed è durata più di mezzo secolo, mantenendo uno stile uniforme. Nel 1497 l’edificio era praticamente concluso, anche se le modifiche sono continuate soprattutto sul lato occidentale.Panorama 27
Nella 9° cappella potrete ammirare infatti tre capolavori dell’arte fiamminga: si tratta de Il trittico delle Deposizione del Maestro della pittura fiamminga, Rogier van der Weyden e il trittico di S. Erasmo e il trittico della Cena, entrambi di Dierick Bouts.


Rispondi