Miaaaaaaaaaaaaaao, miamiaooooo.

Da un paio di sere, oddio forse notti (… come consideriamo l’orario 23-2?) ci sono dei simpatici micini randagi che sotto il porticato ove dimoro io hanno deciso di sfruttare l’acustica e di prodursi in serenate da bravi spasimanti.
Il testo della canzone di ier sera:
 
Meeeeeeeeeeeeeeeeuw… mamamamaoooooooooo… fhhhhhhhhhhhhmieeeeeeeeeeeeeeuuuuuuuuaaaaaaaaaaaau…..
 
Cogliete il grido di dolore. Altro che Grignani e l’aiuola o gli sugarfree con le aperture degli arti inferiori verso di loro. Sti poveri felini hanno l’ormone impennato ed estrinsecano senza patemi o pippe mentali le loro dichiarazioni programmatiche.
L’unico problema son ste vocine feline molto acute. Insomma, già faccio fatica a sentire il falsetto dei Darkness quando tentano di rockeggiare, figurarsi un gatto che pare saltato in padella con olio e rosmarino quanto basta (o visto che quassù abusano di burro sarà burro&salvia?)
Quello che mi rimane è fare dell’ipnosi alla micina…

0 thoughts on “Miaaaaaaaaaaaaaao, miamiaooooo.”

  1. … da me sono arrivate le prime lucciole…

    che romanticone…

    Fran… vieni quì anche tu?

    con affetto

    Stef:)

  2. lol è la prima cosa che mirkuz non odia… scatta la trappolona:

    dhl attack:

    prendete una scatola con la scritta dhl e l’indirizzo di mirkuz sopra.

    prendete ora una micia e strizzatela in modo fa fa colare i suoi ormoni all’interno…

    prendete della colla vinilica e cospargete l’interno.

    aspettate un paio di ore e telefonate all’199199345 e dite che c’è un pacco da ritirare….

  3. Neo io parlo degli insettini!!!!

    Certo Fran che sei bella strana… bicchieri di carta?!?!

    almeno noi ci limitavamo a correre loro dietro… e poi piangevamo per le ginocchia sbucciate dai rovi e degli sgambetti dei rami nel buio della notte…

    Cmq le altre “lucciole” le abbiamo anche noi tutto l’anno… solo che

    da ragazzini ci fermavamo a guardarle e loro ti apostrofavano con parole poco gentili nella tua lingua… il Russo chi lo capisce?!?!?

    poveri Giovini…

    Con affetto a Fran…

    Stef :)

  4. grignani non lo capisco ma lo stimo: poteva passare questi anni a fare canzonette e tanti tanti soldi e invece ha scelto la strada più ruppusa; magari la più parte dei suoi pezzi non mi piace, però è uno che ci prova.

    by il Vot con una lametta in mano.

  5. Mmm…Rigagnolo non vede il problema…Da anni combatte con mici allupati (solo la notte), cani incazzosi (notte e giorno) e, soprattutto, i piccioni MOLTO attizzati (tutto l’anno) che ha sul sottotetto sopra la veranda…Roba che un film di Rocco Siffredi c’ha meno “aaaah”, “eeeeeeh”, “iiiiiiih”, “ooooh” e “uuuuh”…nonchè meno “tuuuuu tuuuuuu, ahhhhhh!”

    Rigagnolo comincia a chiedersi se in realtà i vicini del piano di sotto non abbiano cominciato a rifarlo dopo 30 anni. Son cose.

Rispondi