Senti come grida il peperone.

[ahia, mi sento un rottame, non ci ho più il fisico. Il bello che lì per lì reggo, e ora son da riciclare nel bidone dell’umido]
elio e le storie tese@parma
Amisci,
ieri in piazza a Parma c’era un concerto ad altissima percentuale di blogger presenti. Quello degli Elio e le storie tese per il concerto del 25 aprile, in piazza Garibaldi.
La cosa strana è che (tranne uno) ci siamo ritrovati senza tanta fatica tutti nello stesso metro quadrato: così ho avuto la fortuna e il piacere di conoscere dal vivo Tostoini e Antonio Sofi. E di ritrovare Pelodia, Minerva84 e Ekaterine.
All’inizio mi chiedevo chissà come ce l’avremmo fatta a riconoscerci, ma poi ci siamo riusciti. Mah, boh, son cose.
Nota: credo che al concerto ci fossero molti non-parmigiani. Difatti con Minerva abbiamo concordato che tanta gente così alta non la si era mai vista, e l’altezza dei parmigiani non è staciospa eh. Certo, la nostra impressione è stata confermata da alcuni cappellini con scritto "Boia deh".
Nota2: la fauna da concerto era particolare. Da segnalare fra gli altri gente che è passata con la bici issata sulle teste, una specie di bici in stage diving ["domani sulla gazzetta diranno investito da una bici" "sì, in orizzontale"] e un papà che ha avuto la domanda della propria bimba (dopo averla shakerata mezz’ora sulla musica) che chiedeva: "papà, cosa vuol dire cazzo?"

Son cose.
Concertillo gradevole, con il complessino tirato in eleganza.
[per il resto posso dire che mi son sentita intimidita a parlare con Sofi, sebbene sia una persona meravigliosa e finalmente ho squadrato un iphone da vicino. Mi sa che lo voglio pure io….]

Link: foto e video di EELST live in Parma.

Spezzoncino audio.


0 thoughts on “Senti come grida il peperone.”

  1. C’ero anch’io al concerto..la tracklist più o meno era (l’ordine preciso non lo ricordo proprio)

    -plafone

    -ignudi fra i nudisti

    -parco sempione

    -supergiovane

    -zooma zooma baccalà

    -pippero

    -il congresso delle parti molli

    -heavy samba

    -gargaroz

    -suicidio a sorpresa

    -tapparella

    -largo al factotum (con rivisitazione del nome di Figaro)

    -la canzone di Sanremo della Tatangelo (rivisitata e piaciuta molto)

    -la chanson

    -fossi figo

    -Gimmi i.

    -Born to be Abramo

    -Discomusic

    -t.v.u.m.d.b.

    -el pube

    credo siano tutte ^_^

  2. che poi nel marasma di fine concerto ti abbiamo perso di vista e non son riuscita a salutarti prima di andar via…è stato veramente un piacere, viva viva viva la serendipità :)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.