Commissario, sa l’Armando mi picchiava col martello.

Io volevo non cadere nel retorico e dire solo che Jannacci lo stimavo molto per via della stessa cosa che ci siamo tenuti la Medicina come carriera parallela. Solo questo.

Per il resto, ne ha scritto Madeddu.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.