Inaugurato il nuovo gioco al Parco Palù “Khlokkn Spil- Il Gioco delle Campane” a Lavarone sull’Alpe Cimbra e conquista subito il web!

L’estate 2020 vede l’inaugurazione di un nuovo gioco “Khlokkn Spil- Campane Cimbre” al Parco Palù di Lavarone sull’Alpe Cimbra in Trentino, uno dei più grandi parchi gioco delle alpi con ben oltre 50.000 mq di estensione.
Il primo di una serie, fortemente voluta e progettata dal Comune di Lavarone e dal Sindaco Isacco Corradi, che andrà attraverso il gioco a raccontare la ruralità, la storia e le tradizioni di questa terra. Finalmente vediamo messi in opera i risultati di una progettualità sulla quale ci siamo impegnati molto come Comune per dare un segnale forte della vocazione Family del nostro territorio. Il Parco Palù è un vero gioiello per la sua collocazione e per la cornice naturale in cui è collocato. A questa installazione ne seguiranno altre nei prossimi mesi che valorizzeranno la nostra offerta turistica e renderanno il parco un’attrazione per tutto il Trentino.
Ci ha sorpreso favorevolmente, afferma il Primo cittadino Isacco Corradi, il grande successo che il gioco ha avuto sul web grazie a un post che l’Apt Alpe Cimbra ha realizzato utilizzando il video amatoriale di un nostro concittadino -Mariano Caneppele-; abbiamo ricevuto migliaia di commenti e apprezzamenti, ma soprattutto abbiamo chiesto alla rete di aiutarci a trovare un nome al nuovo gioco ed è la scelta di chiamarlo “Khlokkn Spil- Il Gioco delle Campane
Khlokkn potrebbe assomigliare a una parola onomatopeica, sembra proprio richiamare il suono che produce la pallina al momento dello “scontro” con le pareti e gli altri ostacoli sul percorso. I bambini si divertiranno a far suonare le campane delle mucche e a seguire la pallina che come in un flipper percorre i 50 m superando ogni sorta di ostacolo. Un gioco semplice ma che affascina e attrae grandi e piccini che con curiosità vogliono inseguire e scoprire quale sarà la direzione o la velocità con la quale la pallina schizzerà fuori dagli ostacoli
Siamo certi che il gioco conquisterà gli ospiti che arriveranno a Lavarone sull’Alpe Cimbra, afferma il direttore dell’Apt Alpe Cimbra Daniela Vecchiato e per far conoscere al pubblico più ampio possibile questa novità già dalla prossima settimana ospiteremo dei blog tour con i principali influencer del target family. Inoltre i due principali eventi dell’estate 2020, già confermati con un programma idoneo alle misure restrittive previste per l’emergenza, dedicati al Family – il Festival del Gioco dal 26 luglio al 1° agosto e La Fiaba Regna sull’Alpe dal 28 al 30 agosto – si svolgeranno al Parco Palù.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.