Genius.

«Amici ascoltatori allegriaaaaaaaa…»
Allora, come stroncare un programma: secondo me non sono dementi i bimbi che ivi partecipano, ma i genitori. Cioè, io genitore di sana e robusta costituzione mentale [ma anche affetti dalla visione di Fede e Verissimo presa con cautela eh…], posso mai credere che mio figlio è un genio se risponde alla domanda "Quanti sono i sensi dell’uomo?"
La domanda più sensata sarebbe "Quanti sensi ha Sensi, ma soprattutto… c’entra qualcosa Capitalia?"
Cioè, io mi vergognerei se a 13 anni mio figlio non sapesse rispondere a quelle domande, non è che viceversa ne andrei orgogliona e lo considererei un piccolo genio. Se viviamo nella mediocrità culturale non è che la mia prole ci si deve spalmare sopra come se fosse Nutella eh…
Pensare che al Milionario le domande da centomila euro le sa chiunque ha dormito negli ultimi banchi del liceo… se presentassi il muro del mio ex liceo vincerebbe il milione dritto filato, senza aiuti. Il problema sarebbe fargli accendere una domanda…
Insomma, vedi ‘sti pischelli sotto la guida dei genitori [esaltati, come quelli che portano i figli alle sfilate di moda.
«… ma loro lo fanno per giooooco, si diiiiiveeeertono. [Poi se mi pagano…]»]
Si può togliere loro la patria potestà? Sì, lo so in Italia non lo fanno per le cose più gravi… però visto che sulle stronzate son tutti attenti e responsabili.

0 thoughts on “Genius.”

  1. Genius era la trasmissione serale preferita da me e il mio ganzo l’anno scorso. Ci faceva ridere perché i ragazzini erano antipatici e spocchiosi, Mike era rincoglionito perso e aveva un che di velatamente pedofilo e razzista (ai concorrenti napoletani chiedeva puntualmente: ti piace la pizza?). Inoltre, il programma ha comunque una sua utilità, ci ha messi in guardia circa tutti i rischi che, un domani ancora lontano, correremo se metteremo al mondo dei pargoli!!!

  2. Ma scusami…se non cominciano da piccoli,poi i pirla ignoranti che passano al Milionario,dove li trovano?Ricordo ancora il concorrente che non aveva mai sentito parlare di un tizio di nome Hemingway…-_-;

    JunoLoire

  3. Ehhmm, io direi che l’infimo livello dei concorrenti televisivi serve a farci sentire tutti geni e quindi non incitarci a cercare informazioni, ad ogni età. Ma si sa, io sono malpensante.

  4. Comunque sia, qualsiasi trasmissione voi guardiate, a qualsiasi trasmissione abbiate partecipato….

    dopo questo post, questo blog ha guadagnato giusto qualche migliaio di punti…

    Che ne dici?!?

    Contattiamo Costanzo che ti dà una rubrica la mattina? O se vuoi la maria al pomeriggio? O se vuoi costanzo la ser… hem, no… per ora si è ritirato. Che sfiga!

    come darti torto, grandissima come sempre.

    Khyron

  5. Confuso: non mi risponde al telefono, non so come fare…

    John: orario?

    Khyron: con un migliaio di punti una pentola ce la prendo?

    Shaitan: colpo di scena (cit.)

    Peppoz: io penso anche peggio…

    Tati: ma chi, quello dei Tori?

    Millmm: i bimbi li manderei alle cave di marm… ops.

    Absinth: ma son domande che sa anche il telcomando ma non ha il coraggio di dirlo…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.