Testimone di geova alla porta#1

Ore 10:50.

"Si?"
"Scusi, possiamo parlare della Bibbia?"
"Dio è morto, e anche io sarei stata su quella strada fintantoché un endoscopio non mi venne inoculato dall’entrata posteriore."
"Prego?"
"Guardi, sulla Bibbia… vado meglio sul Nuovo Testamento. Però ne parliamo se poi apriamo anche una tavola rotonda sulla ciclina D."
"…"
"Lo so, anche lei dirà che magari discutere di ciclina a quest’ora… ma sa, anche magari i salmi alle dieci sono pesantini. Facciamo un p53 e siamo tutti contenti, vero? La vedo già giuliva dalla faccia eh."
"Forse non è interessata."
"Ah, guardi, sto in casa tutto il giorno. Stamattina mi chiedevo quale fosse la dose minima letale di bacillus antracis da inoculare in un montone affinché esso presenti una pustola carbonchiosa… e poi pensavo: ma agli ebrei fosse capitato un ovino col carbonchio, l’avrebbero insozzata di sangue la porta prima del passaggio dell’Angelo?"
"Ehm, arrivederci…"
"Uh, di già? No, suvvia, non mi lasci. Parliamo del prologo dei proverbi, che è tanto bello. Che ne pensa dell’Arringa agli sprovveduti?"

[Fran vede che la donna si segna qualcosa sull’agenda e si allontana dal citofono]
ore 10:53

0 thoughts on “Testimone di geova alla porta#1”

  1. parlavamo proprio l’altro giorno dei testimoni di geova…sapevi che secondo loro Cristo è morto con le mani SOPRA LA TESTA, con un chiodo solo? e sai che per ogni copia che danno della “torre di guardia”, se tu NON fai un’offerta, la devono pagare LORO STESSI? :D sarebbe da prenderne a pacchi…

    l’assurdo è che le trasfusioni NO, ma i trapianti di organi SI’. maro’. comunque se si è segnata qualcosa occhio che ritorna…

  2. secondo me c’ha fatto una croce sopra.

    Una mia amica una volta era uscita fuori con un “testimoni di geova? Ah, bene. Sa qui stiamo cercando di fondare una nuova setta…”.

    Comunque complimenti cara, il sangue d’ovino con carbonchio è stato una ciliegina sulla torta ^_^

  3. Marchesa: tanto per dimostrare che studio :)

    Squeeze: in casa vecchia glielo dissi e continuarono a rompere per mesi, finché una volta scesi i tre piani di scale di corsa e mi presentai minacciosa sul portone)

  4. quando non ci voglioparlare gli dico che sono stanca perchè ho fatto una donazione, quando mi va di passare il tempo gli dico che le religioni, come le ere, sono cicliche e che è inutile il loro lavoro perchè ora è l’era dell’islam

    Far

  5. anche mio fratello usa la tecnica bestemmione-sul-muso. a volte accompagnato da un rutto (dipende da che ore sono vs a che ora è andato a letto e in che stato)… un tipino fine mio fratello… però funziona!

Rispondi