Tipo le apparizioni della Madonna ma più prosaiche.

Apparizioni della sottoscritta in lingua e territorio italiano nei prossimi giorni [qualcuno nei giorni passati mi ha detto "la Fran è l’unica persona che riesce a fare più cose di me senza pippare coca". Un altro ha capito bene come mi reggo in piedi e mi ha mandato una cassa di redbull]

Sabato: Non ci sono fisicamente ma inizio a diventare stocazzo come sul lavoro, in pratica appaio in video conferenza prima di quel cialtrone di Stevetk al Musicamp. L’intervento dovrebbe riguardare Radionation e devo ancora prepararlo tutto. La cosa naturalmente non mi mette alcuna ansia e se non lo termino per le 4 di stanotte mi verrà tipo un’ulcera ma va tutto bene. Mi spiace solo non esserci, ma proprio tanto eh. Non so, mi contrisco sin da ora. Se qualcuno registra tutto ciò per i posteri è una bella cosa.

Domenica: C’è questo festival fighissimo a Soliera che sto perdendo a mani pari e me ne dolgo. Solo che domenica c’è Devendra, gratis, Devendra diobono. Gratis. E gli Eterea prima ad aprire il concerto. Io ci vado anche su una sola gamba in pratica (e l’altra non so, mi puntelli il Manicardi se presente)

Lunedì: Accompagno la mamma a vedere Rod Steward a Verona. In caso sono disponibile per bere qualcosina poco prima, ma non credo. In caso sono molto scazzata, quindi non ne abbiate a male se non ci invitiamo a vicenda, sarà molto probabilmente per la prossima volta in cui entrambi avremo più entusiasmo.

Giovedì: Dovrei essere a Ferrara a ballare sui ciottoli. In realtà più per gli !!! che per gli LCD (li rivedo al Frequency. Ma boh, forse li guardo meglio a Ferrara così posso collassare al Frequency mentre si esibiscono) e comunque non so, se ci siete ci offriamo delle birre e ci scambiamo cordialità.

Venerdì. Facciamo Emilia Alcolica, tappa di Parma. Non ci sono ancora dettagli perché boh, la sottoscritta deve ancora pensare dove la facciamo (ho in mente due posti, certamente ne sceglierò un terzo, è sempre così) Ah, sì, non abbiamo saltato Reggio e Bologna, ormai facciamo tappe a caso, visto lo sconclusionamento di chi le organizza. Comunque siateci, ché non cacciamo nessuno.

(poi risorse e morì. E sbagliò perché doveva fare l’inverso)


0 thoughts on “Tipo le apparizioni della Madonna ma più prosaiche.”

  1. Mammamia… ma come cazzarola fai? A si, le redbull… non fosse che il sapore mi fa schifo e che mi sto lentamente evolvendo in una naturalista libera da schifezze (tranne la nocciolata, quella non si tocca) quasi quasi mi farebbe comodo un po' di st'energia… Ultimamente paro più un'ameba che un vertebrato semi superiore

    Sarà colpa dell'abbandono delle schifezze? Boh boh…

    Mittica comunque!

    Ciao ciao

    Silvia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.