Ci ho il voto di segretezza sul backstage dell'Iday ma vi dico che ho passato una bella giornata.

Devo molto ringraziare chi mi ha contattato per fare le interviste agli artisti della prima giornata dell'Iday di Bologna, sebbene già l'ho fatto ampiamente, per Indipendente. Dovrebbe andare sia sul loro sito ché per uno speciale per MTV.
La mia qualità delle domande era meno snob del normale (ho puntato all'ampio pubblico) ma è stata un'emozione e una meravigliosa esperienza. Non avevo mai avuto l'opportunità di vivere un festival italiano dal backstage ed è stato bello. Nonché ho visto molte persone che conosco, sia back che avant (!) stage, e questo ha impreziosito la giornata.

C'erano le persone di Bologna che conoscevo, le persone che erano a Bologna, un'amica che festeggiava lì l'addio al nubilato (idea fighissima, altro che quelle cene tra donne), gli amici che lavorano nelle etichette, un po' ecco, tutto? Tranne soffrire tantissimo per fare l'intervista ai White Lies mentre i Kasabian stavano suonando Shoot the runner e altre e io lì invece a fare il mio lavoro.
Kasabian interview
Eppoi devo ammettere che quando mi hanno detto "per i Kasabian ora ti portiamo Sergio a fare l'intervista" ho avuto quei 30 secondi di scompenso. Sì, ok, che si sono ripetuti di 30 in trenta, ma vabbè, dicono che da fuori non si sia notato. Trovarsi davanti uno degli artisti che stimi di più e per cui sbavi anche da tempo nonostante la pettinatura ottocentesca (o una nutria in testa, cit.) da tamarro e dirgli "ciao, è la seconda volta che vi vedo in quindici giorni, e sappi che sono un po' nervosa perché mi piaci/ete tanto [n.d.Fran, ah, lo you inglese, vivaddio] ed ecco, ora provo a stare calma ma mi capita una volta all'anno intervistare qualcuno che mi piace un casino ed oh… beh"

Vabbè, Pizzorno mi ha sorriso e mi ha detto "oh, you are so sweet". Credo non so, di essere cappottata. E poi si è sbattuto un po' a rispondere in italico idioma.
Altro che premi, sono ancora felicissima, checcazzo.


0 thoughts on “Ci ho il voto di segretezza sul backstage dell'Iday ma vi dico che ho passato una bella giornata.”

  1. Ahah, capisco i tuoi momenti si scompenso, se fosse successa una cosa del genere a me, altro che scompensi, io sarei collassata a terra e mi sarei persa l'intervista. Controproducente, sì. E se poi avesse detto quello che ha detto a te sarei proprio morta, ma vedo che te sei andata meglio xD Beata te **
    Proprio questa settimana (mi pare) sul venerdì di repubblica c'è un articoletto sui Kasabian, così a titolo informativo.
    Isa
    P.S: lo you, sempre sia ringraziato xD

  2. I miei sforzi vanno al rockumentary di indipendente e a mtv. Io ho tenuto un contegno pensando a 1) contavano su di me 2) avrei perso qualsiasi diritto civile.

    Penso però di essere un po' morta dentro (e appena ho finito ho cercato subito la birra, altrimenti mi picchiavo)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.