[tanto siete al freddo] Ricetta del Salzburger Nockerl

Mangiare a Salisburgo è un’esperienza che coinvolge veramente tutti i sensi. Non solo i piatti hanno sapori ricchi e decisi, ma i locali offrono ambienti accoglienti, caldi e piacevoli dove aleggiano gli appetitosi profumi provenienti dalle cucine. Un dolce tipico di Salisburgo è quello chiamato Salzburger Nockerl: è costituito da tre cupolette attaccate, tra la meringa e il soufflè, che dovrebbero rappresentare le tre colline di Salisburgo. Io vi ho detto che ne mangerei a quintali, ma sapete benissimo che nell’austroungheria mangio come un cassonetto, e quindi non è un buono sponsor, se piace a me. Solo che è un dolce che mi ricorda diverse robe e persone, e quindi ci sono affezionata.
The Dessert that Ate Salzburg

La ricetta per realizzarlo è abbastanza semplice anche se come in tutti i soufflé o simili ci vuole della perizia:
Ingredienti
5 chiare d’uovo
2 tuorli
30 gr di farina
100 gr di zucchero
3 cucchiai di panna liquida
1 pizzico di sale
qualche goccia di essenza di vaniglia
frutta o qualche cucchiaio di marmellata di frutti rossi
Preparazione
Riscaldare il forno a 180°C. Imburrare una placca da forno e cospargere sul fondo dello zucchero. Coprire poi con la marmellata di frutta e la panna. Montare a neve le chiare d’uovo con il pizzico di sale, aggiungere lentamente lo zucchero e la vaniglia, senza far perdere aria alla spuma. Aggiungere anche i tuorli e la farina.  Creare con questo composto tre montagnole sopra la base preparata nella teglia e infornare per una decina di minuti.


2 thoughts on “[tanto siete al freddo] Ricetta del Salzburger Nockerl”

Rispondi