A saperlo avrei bandito additivi del bucato da tempo.

Voi sapete che Pete Doherty ha annullato quel concerto che doveva fare il 30 Aprile a Cagliari perché è andato in rehab, no?  Ora ok, abbiamo parlato di come uno può autocercarsi i fondi per pubblicare le cose: e ora attraverso Pledgemusic il nostro ha fatto uscire un DVD dei Libertines (maggiori info sul suo facebook) ma quanto pare parallelamente ha indetto anche un’asta per raccimolare altri fondi.

Il catalogo è qui, prende un po’ tutto: dalle sue chitarre (acustiche, un po’ provate) a vasi di cannabis, suppellettili varie, giacchette che ormai ha smesso causa ehm come dire… panza?, ma soprattutto suoi pezzi d’arte.

Fatti col suo sangue.
www.albionrooms.com e PD Auction Catalogue.pdf utm_source Albion Rooms utm_campaign 90ba9c456a ALBION_Auction utm_medium email
Fatti anche col sangue di Amy Winehouse.

Ehm.

[ma anche con la Gainsbourg, tecnica acquerello e sangue su tela. Son cose. Avete novemila sterline?]


Rispondi