Non ci posso credere.

No.

Non può essere.

Sono scioccata. Che scioccata, deppiù. Addolorata [mmm, ma poco immacolata e per niente assunta]. Non riesco a farmene una ragione a distanza di 24 ore. No, cioè… proprio quando inizi a sopport.. ehm, quando inizi a subire in silenz… coff, no dicevo quando inizi ad apprezzare una persona questa si allontana da te. Sempre così…

Sniff…

La vicina se ne è andata. Sì, lei. Certo, quella lì. Sigh, come farò… come si farà…. [grrr, se ne becco una uguale a casa nuova la ammazzo appena arrivo…]. Chi mi sveglierà la mattina con rumori da rock postindustriale? Chi butterà oggetti contundenti sul pavimento? Chi passerà l’aspirapolvere mentre c’è Marzullo? E le otto lavatrici al giorno? Chi, chi farà rumore la notte… il fantasma Formaggino?

Sono traumi. Specie sotto le feste… Io sono sensibile, sob… cioè, buaaaaah. Nono, non ce la faccio. Sono distrutta. Sto quasi peggio a quando mio padre mi lasciava la vigilia di Natale senza doni. Quella in confronto era una cazzata. Qui mi cadono le certezze della vita. Vado ad affossare tutto il mio dispiacere in una fetta di Pandoro col mascarpone. Sniff…

È come se il Confuso perdesse la collega dirimpettaia. Son cose.

[on air: Guano Apes – Open your eyes]


0 thoughts on “Non ci posso credere.”

  1. Il pandoro con il mascarpone, mhhh. E la colata di cioccolata fusa al latte? E la spolverata di cannella? No, hai ragione, con la cannella è difficile da intingere nel cappuccino al miele. :-)

  2. ok, avevi una vicina simpatica, ma vogliamo confrontarla con tre dico tre bambini che ti abitano di sopra?
    hai presente la scena di balla coi lupi quando finalemente avvistano i tatanka? beh, una sciocchezza in confronto a quando iniziano a correre tutti e tre insieme alle 11 di sera credo appresso a qualche oggetto volante non identificato!!!
    ciao e grazie del bel commento per la mia prova, davvero la consideravo difficile per come sono fatto.

  3. Senti, ma non è che la vicina, dopo un periodo di prova di qualche mese, è quella che adesso ho io sopra la testa ? No, perchè dalla descrizione E’ LEI !!! Cioè, tutto uguale, uguale, uguale. Orari, disperazione mia, bimbo rompip…., comportamenti. Tutto.

Rispondi