Avvertenze varie.

Da Studio Aperto possiamo sapere che:

a) dobbiamo stare attenti ai saldi, il capo riciclato dagli anni precedenti è in agguato. Ma se a me piace?

b) per le feste siete ingrassati 4 kg. Ora tutti a correre. Io siccome mi ammazzo di bici e di lavoro invece i 4 kg li ho buttati via. Tiè.

Dalla Gazzetta di Parma sappiamo che:

a) a Parma sono fallite 60 aziende, non solo Tanzi

b) c’è tolleranza zero per i ciclisti. Aggiungo un porca zozza. Cito: Ma veniamo alle sanzioni vere e proprie: quanto rischiano i ciclisti indisciplinati? « Diciannove euro e 95, per il mancato utilizzo delle piste ciclabili. Per il telefonino, invece, si va da un minimo di diciannove e 95 ad un massimo di sessantotto euro e 25. Naturalmente la gravosità della pena è a completa discrezione del vigile, che deciderà quale articolo del codice applicare. » Grande anche la raccomandazione degli agenti per quei ciclisti che non accendono i fanali… 51 multati in una settimana imho sono un bel numero. Io dovrò arrangiarmi perchè l’unico modo veloce per rientrare a casa è contromano e i vigili in pratica ci sono sempre. Guarda te…

Il Corriere della Sera ci dice che la cometa delle festività non si vede tanto bene.

Su Repubblica c’è il nuovo prodotto Mac. Non ci ho capito una mazza.


0 thoughts on “Avvertenze varie.”

  1. studio aperto ha raggione!quel giordana non č sciemo come sembra , ha capito che il natale č diventato una festa gastronomica:-)

    e la questione dei ciclisti ha preso una brutta piega.meno male che la gazzetta si e messa coragosamente nella prima linea.tutto č cominciato qualche mese fa quando hanno multato uno che andava contramano penso nella via montanara.
    eh,pensa fran quanti punti perderai in un colpo solo!
    e anche sulla scattola di rollers ce scrito che devi rispetare il codice stradale.siamo rovinati!!!
    LDC

  2. Venendo da un posto dove in motorino ci si andava in due (o tre), contromano, senza bollo e assicurazione e senza casco direi che non mi fa paura.

    [piesse, io il casco lo avevo… il casco]

  3. ARGH!!! non dire “PC TIPO IPOD” che mi fai morire 10 volte senza preventiva anestesia! :-)
    Mica risultano aggeggi del genere nel listino Apple… boh. Forse si tratta dell’iPod Photo? (ci provo, eh) :-)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.