Posiamo le ciabatte.

‘Sto fine settimana sarà come al solito non tranquillo.
 
a) Live8, festival vari, avvenimenti musicali a profusione. Qualcuno mi dia notizie dei Muse che sennò sclero, grazie.
 
b) inizio del tour de France. Nel quale spero che il sig. Basso non faccia vaccate perchè tifo per lui.
 
c) la Fran che deve studiare e lavorare, ma intanto ha preso la febbre dal nulla. Sto cercando di capire se è colpa dello squaraus o del mal di gola.
 
d) depistare i vicini. Da quando hanno capito che io frequento medicina un po’ come tutti mi chiedono l’eziologia di acciacchi vari. Specialmente da quando il condomino del primo piano scala B mi chiese se conoscevo qualcuno che sapeva fare le endovene e mi autoproposi (sotto pagamento, ovvio) . Me l’aveva detto il signor Tubulo: «se io ti avessi come vicina ti verrei a suonare una volta al giorno per chiederti cosa potrei avere….»
 
Ora non chiedetemi della vostra unghia incarnita nei commenti, eh.
 
[Ah, c’è anche il Palio… che robe…]

0 thoughts on “Posiamo le ciabatte.”

Rispondi